A- A+
Cose Nostre
Il bonus culturale ai 18enni? Piuttosto che niente, meglio piuttosto

Preoccupato delle conseguenze deprimenti e recessive degli attacchi terroristici, Matteo Renzi investe in sicurezza ma pesca anche dalle dissestate casse dello Stato 300 milioni  e li destina, in forma di card, a tutti i giovani 18 enni, 500 euro a testa, perchè li spendano in cultura. Apriti cielo: demagogia elettorale, misura sperequativa, non è così che si governa... e chi più ne ha più ne metta da parte di quegli esponenti snob dell'intellighenzia sinistrorsa  per i quali il problema è sempre "ben altro".

E invece noi di Affaritaliani.it che col Premier non siamo mai stati teneri e proni (un anno fa lanciai da Unomattina il fortunato hastag #Renzicomeunacyclette, alludendo agli scarsi risultati del governo nonostante il grande sforzo collettivo), stavolta plaudiamo al premier, che in questo caso conferma la sua riconosciuta capacità di stare sul pezzo e di avere orecchio, come suggeriva Enzo Jannacci e, da bravo erede di Silvio Berlusconi, feeling ed empatia con la pubblica opinione.

I giovani, spendendo quei denari,al proprio diletto personale aggiungeranno la produzione a valle di un effetto positivo di sistema: daranno cioè ossigeno prezioso a teatri, librerie,case editrici, musei, ossia a quell'industria culturale in grande sofferenza a causa di una crisi economica pluriennale che ha prodotto tra le sue conseguenze più nefaste proprio il taglio nei bilanci familiari delle spese in consumi culturali.

E immetterà nel sistema denaro circolante che da sempre è la vera risposta alla crisi. Non ci  hanno spiegato gli economisti che per combattere la recessione dobbiamo mettere quattrini nelle tasche dei cittadini prosciugate dalla crisi finanziaria globale, dal credit crunch, dalla paura e incertezza del futuro? Bene Renzi,dunque: è solo una goccia nel mare di anni di recessione.Ma lubrificanti e da' un piccolo segnale e uno stimolo positivo e antidepressivo che in questo momento aiuta. Come insegna la saggezza orientale, goccia dopo goccia... piuttosto che niente, dicono a Milano, meglio piuttosto.

Tags:
bonus 18ennirenzicardblogangelo perrino
in evidenza
Cristina D'Avena, bikini esplosivo Fans: "Per tutti i puffi". LE FOTO

Wanda, Fico e... Gallery Vip

Cristina D'Avena, bikini esplosivo
Fans: "Per tutti i puffi". LE FOTO

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Lancia firma il suo primo monopattino elettrico

Lancia firma il suo primo monopattino elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.