A- A+
Cose Nostre
Trapianti d'organo: una lezione di vita, di quelle che ti cambiano dentro

Capita, raramente ma capita, nella vita d'ogni giorno, di conoscere persone e fare cose dense di senso. A me e' successo oggi a Bari, dove dovevo ritirare un premio nell"ambito di una manifestazione sui trapianti d'organo: "Chi dona vive due volte". Ho vissuto un'esperienza unica tra donatori, trapiantati, familiari, medici, infermieri, autisti, volontari, defunti rinati e bambini e adulti sottratti alla morte. Mai vista insieme intorno al dono tanta umanità, tanto dolore e disperazione e tanta gioia, tante lacrime e tanti sorrisi, tanta scienza e competenza ed eccellenza e solidarietà e doni salvifici come fossero cioccolatini. Grazie a Bari e alla sua scuola universitaria di Medicina, grazie piccoli grandi eroi quotidiani che salvate vite in scienza e coscienza e regalate felicità con modestia, garbo, allegria, amore e impegno. Una lezione di vita, di quelle che ti cambiano dentro. Grazie, presto a Brindisi per il bis.

Loading...
Commenti
    Tags:
    trapianti d'organotrapiantitrapianti organo bari teatro piccinni
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Grandland X, nuovi allestimenti per il MY 2021

    Opel Grandland X, nuovi allestimenti per il MY 2021


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.