I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
La Fondazione Fratelli San Francesco: parola d’ordine “resistere” al Covid-19

La Fondazione Fratelli San Francesco affonda le proprie radici in un passato lontano. Già nel medioevo, infatti, il Pio Consorzio della Carità offriva ai poveri assistenza gratuita e accoglienza. Oggi la Fondazione, sulle orme dell’illustre progenitore, cerca di costruire per ogni persona un percorso di integrazione e di autonomia sociale, abitativa e lavorativa, offrendo il proprio aiuto a diverse persone in stato di fragilità: minori, adulti e anziani, indipendentemente dalla loro provenienza o dal credo religioso.

L'emergenza Covid

Ecco i numeri raccolti in questo “terribile” momento dalla Fondazione: 
- 2.500: pasti erogati al giorno da fine febbraio 
- 1.113: le persone accolte in maniera continuativa
- 152: le persone in quarantena presso le strutture della Fondazione

fratelli

Il centro direzionale di via della Moscova, gestito dal Direttore delle Opere fratel Clemente, funziona a pieno regime, organizza e riorganizza le strutture, in termini di spazi e funzioni ormai quotidianamente, a seconda delle esigenze quotidiane e si provvede al reperimento e distribuzione dei presidi di sicurezza e di tutto quanto è necessario alle persone accolte.

La mensa di via Saponaro

La mensa, in via Saponaro 40, è un crocevia di vite: richiedenti asilo, senza fissa dimora e minori. Davanti all’emergenza si fa squadra e ci si sostiene l’un l’altro. Qui, fra le incombenze degli operatori c’è anche il monitoraggio dello stato di salute degli ospiti, che prevede misurazione della temperatura e della saturazione, due volte al giorno. Un’ala della struttura è stata dedicata agli ospiti in isolamento perché entrati in contatto con positivi: a queste persone viene fornita tutta l’assistenza necessaria per tollerare il periodo di reclusione sociale forzata.

Aperta 365 giorni all’anno, a pranzo e a cena, la mensa di via Saponaro 40 dispone di 156 posti a sedere e in tempi normali vede un avvicendamento medio di circa 1.200 ospiti al giorno. La mensa è inoltre centro cottura per le case di accoglienza che non dispongono di area dedicata alla preparazione di pasti in loco. Ogni giorno viene servito gratuitamente un pasto caldo e sostanzioso in un clima accogliente: primo, secondo, contorno, frutta o dolce, con possibilità di richiedere una seconda porzione. L’attività di distribuzione dei pasti è resa possibile grazie ad un’intensa collaborazione con Banco Alimentare, con cui condividiamo il desiderio di promuovere azioni a favore di tutte le persone fragili che si trovano in difficoltà.

Sì al bisogno, ma soprattutto guardiamo alla dignità della persona

In questo periodo utte le persone accolte sono comunque invitate a rimanere a casa, pertanto, contrariamente a quanto succede nella norma, trascorrono l’intera giornata nella Casa della Solidarietà.

Le medicine e i presidi personali

Sono stati attivati servizi di recupero medicine, di ricette presso gli studi dei medici di base, grazie al supporto dei volontari che si sono messi a disposizione per questi servizi, semplici ma essenziali. 

Gli ospiti hanno, nel tempo, risposto con disciplina alle misure imposte: l’accesso in mensa è contingentato e avviene previa disinfezione delle mani; vengono mantenute le distanze di sicurezza e l’uso della mascherina è obbligatorio. Ogni giorno, gli operatori della Fondazione Fratelli San Francesco ricordano a tutti l’importanza di usare la mascherina, di lavarsi e di tenere la propria camera in ordine. 

Certamente l’emergenza sanitaria sta mettendo tutti a dura prova, ma sta anche svelando le energie migliori di ognuno di noi: “Fra gli ospiti della casa c’è più solidarietà e collaborazione, e chi ha più energie si mette a disposizione per la distribuzione dei pasti, per la sanificazione degli ambienti e le pulizie quotidiane” ci dice Maria, operatrice della Casa della Solidarietà.

Commenti
    Tags:
    fondazione fratelli san francescoresistere al covid-19fratel clementetrendiest news
    in evidenza
    Vacanza da sogno per i Ferragnez In Puglia tra masserie di lusso

    Savelletri, Torre Canne e...

    Vacanza da sogno per i Ferragnez
    In Puglia tra masserie di lusso

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.