I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Sergio Sylvestre firma un nuovo singolo, "Safe", feat Ivana Lola

Uscito il 9 Dicembre, è l’atteso ritorno di Sergio Sylvestre, il big boy e la sua voce inconfondibile, insieme ad Ivana Lola con un singolo dal suono tutto nuovo, intenso e carico di significato.

Intervista di Francesca Lovatelli a Sergio e Ivana

Come nasce questa coppia professionale e cosa rappresenta?

“Abbiamo scritto questo brano, "Safe", due anni fa, siamo amici da una vita, a Los Angeles abbiamo creato la produzione”- dicono Sergio e Ivana.

Lola è fortissima, c’è stato subito feeling in sala di incisione. Lei non voleva, abbiamo sempre fatto live a casa nostra, scrivendo insieme, ma non eravamo mai stati in studio insieme e quella volta è stata pura magia!"

"Per il COVID lei è tornata in Italia da Los Angeles, io ho vissuto un lockdown terribile a Milano da solo e a luglio l’ho raggiunta a Napoli" aggiunge Sergio.

"Insieme ci siamo chiesti perché non ritirare fuori quel singolo così attuale che racconta le nostre storie di vita; significa non arrendersi mai di fronte alle battaglie della vita, è amore come lotta, perché se si combatte per cio’ che si vuole, ci sarà il cambiamento e la vittoria”dicono Sergio e Ivana

“Il Covid è una battaglia, vogliamo urlare non arrendiamoci, anche con l’amore, che non ha limiti di nessun tipo, non ci sono classificazioni, è per tutti”-aggiunge Sergio

Il mercato della musica in Italia è crollato nel 2020, cosa vi aspettate da questo 2021?

lolaIvana Lola

“La rinascita totale, dando più valore a cio’ che ogni artista crea; il 2021 deve regalare emozione pura” -risponde Sergio.

“Anche se non ripartiremo a 1000 subito, mi auguro si trovino soluzioni e mezzi per ripartire. Noi siamo autori, per chi è un tournista in studio e fa live, la situazione è tragica”- aggiunge Ivana

Dicono che i concerti ripartiranno dopo l’estate, quanto pesa questo sull’economia di un artista?

“Tantissimo, troppo, per me più del 70%”dice Sergio

“Per me per il 90%, soprattutto perché mi mancano i live, il periodo Natalizio e quello Estivo: sono i nostri periodi caldi per il lavoro e ora invece siamo fermi”dice Ivana

Sergio, dopo un anno travagliato, rifaresti tutto quello che hai fatto nel 2020?

“E’ stato un anno intenso, molto difficile, da solo, a Milano, in pieno lockdown, sono stato molto attaccato e ho vissuto tutto il dolore, sono una persona molto sensibile, il “gigante buono”; sono maturato, la sofferenza mi ha dato forza, diciamo che se devo affrontare altre difficoltà, sono pronto, dopo questo “training”. I problemi mi hanno rafforzato, mi hanno anche fatto comprendere le persone che non erano sincere. Ho fatto RESET, dentro e fuori di me.”

lola3
 
Commenti
    Tags:
    sergio sylvestrenuovo singolo"safe"feativana lolatrendiest newsfrancesca lovatellicanzoneinno di forzaresilienza
    in evidenza
    Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

    Ucraina

    Imprese colpite dalla guerra
    SIMEST lancia una campagna aiuti

    
    in vetrina
    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


    motori
    RenauBility: al via l’open innovation di Renault Italia

    RenauBility: al via l’open innovation di Renault Italia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.