I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Uno studio europeo sulle aree di miglioramento del Credito al Consumo

Alla ICF, società di consulenza con sede a Bruxelles, è stata commissionata dalla Direzione Generale della Giustizia e dei Consumatori (DG JUST) della Commissione Europea uno studio da svolgere entro agosto 2020, volto a valutare i potenziali impatti di una revisione della Direttiva sul Credito al Consumo (Direttiva 2008/48/CE).

Una prima valutazione del 2019

Lo Studio fa seguito alla valutazione della direttiva condotta da ICF nel corso del 2019. La valutazione ha individuato alcune aree di miglioramento che potrebbero essere potenzialmente affrontate a livello UE. Quindi la Commissione Europea ha deciso di effettuare una valutazione d'impatto per esplorare i potenziali effetti di una revisione della Direttiva. Vedasi la valutazione d'impatto iniziale della Commissione Europea qui

Lo studio del 2020

Questo studio cerca di raccogliere opinioni e prove sulla necessità di ulteriori misure a livello dell'UE per rafforzare la protezione dei consumatori che accettano un credito, nonché valutando l'efficacia attesa e gli impatti delle potenziali misure dell'UE che potrebbero essere previste.

Come parte di questo processo, ICF Services Clients vorrebbe raccogliere le opinioni delle parti interessate e i dati fattuali su aspetti chiave quali:

-  tendenze recenti e attese nel mercato del credito al consumo in tutta l'UE;
-  approcci normativi degli Stati membri e loro impatto sui consumatori e sui fornitori di credito;
-  problemi affrontati da consumatori, fornitori di credito e autorità nazionali;
-  possibili modi per affrontare questi problemi; e
-  l'impatto delle possibili opzioni politiche.

Il sondaggio

Il sondaggio, cui si può accedere tramite questo link, contiene un mix di domande chiuse e aperte e dovrebbe richiedere circa 60 minuti per essere completato.

Poiché la tempistica dello studio è piuttosto breve, ICF Services Clients mira inoltre a condurre interviste mirate entro agosto. Il colloquio sarà condotto per telefono e non dovrebbe richiedere più di un’ora di tempo. Dopo aver confermato la propria disponibilità, ICF Services Clients invierà la guida all'argomento che delinea gli aspetti chiave di cui discutere.

Le risposte saranno trattate in modo confidenziale e nello studio verranno riportati solo i risultati aggregati. Per garantire che lo studio consideri i suggerimenti del maggior numero possibile di stakeholder rilevanti, ICF Services Clients vorrebbe anche chiedere agli interessati di far circolare il link all'indagine all'interno della propria rete o della comunità di appartenenza.

Per maggiori informazioni
TRENDIEST NEWS Agenzia di stampa
info@trendiest.it

Commenti
    Tags:
    studio europeocredito al consumodirettiva 2008/48/ceicf services clientsdirezione generale giustizia e consumatoridg justtrendiest news
    in evidenza
    Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

    Foto mozzafiato della soubrette

    Wanda Nara, perizoma e bikini
    Lady Icardi è la regina dell'estate

    i più visti
    in vetrina
    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


    casa, immobiliare
    motori
    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.