I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo libero
Caro Governo, adesso risparmiateci la riunione fiume
LaPresse

La puntualità è la virtù dei re. Niente di più vero. La puntualità è un valore morale, prima che di buona educazione. Ciò vale nella vita delle persone e nel lavoro. Il Consiglio dei ministri che affrontava il Decreto Crescita col discusso Salva Roma era stato convocato alle 19:00, poi è slittato alle 20:00, col ministro Luigi Di Maio arrivato alle 21:00 perché impegnato in una registrazione televisiva.

Saranno gli impegni, ma chissà se le riunioni di Jeff Bezos o di Xi Jinping iniziano con due/tre ore di ritardo. Si lasci perdere il rispetto per il lavoro dei media, ma possibile che uno dei massimi organi decisionali del Paese non sia puntuale? Che esempio? Eppure c’è il galateo, c'è il Cerimoniale, che indica al minuto la puntualità con cui ci si presenta a un appuntamento e quando si può andarsene. Per cortesia, in futuro, risparmiateci la riunione fiume. In un’azienda quelli che non sanno far niente e non contano nulla, che cosa fanno? La riunione fiume.

Commenti
    Tags:
    luigi di maioluigi contematteo salvini
    in evidenza
    Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

    Ucraina

    Imprese colpite dalla guerra
    SIMEST lancia una campagna aiuti

    
    in vetrina
    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


    motori
    Peugeot: il 2023 segna la piena elettrificazione della casa del Leone

    Peugeot: il 2023 segna la piena elettrificazione della casa del Leone

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.