I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo libero
Il progresso spinge gli azzurri a essere campioni d’Europa

L’Italia vince UEFA EURO 2020 contro l’Inghilterra. Una gara che aveva anche valenze simboliche (leggi qui). Il ct Roberto Mancini, se è vero che ha ricevuto dal cielo un gruppo anagraficamente di talento, ha saputo assecondare al meglio l’individualismo che caratterizza gli italiani trasformandolo in spirito di  squadra. Ha contribuito ugualmente la sprovincializzazione dei nostri giovani: sempre più globalizzati, poliglotti, protagonisti all’estero. Da sempre, se lo sport nazionale ottiene risultati, significa che il Paese avanza rettamente. La vittoria di Wembley altresì riflette il fatto che a capo del Governo c’è Mario Draghi, ex presidente della Bce, economista autorevole, non solo in Europa ma anche nel mondo, che sta lavorando molto per il bene della Nazione. Il progresso spinge gli azzurri a essere campioni d'Europa.

Commenti
    Tags:
    mancinidraghi
    in evidenza
    Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

    Tra mobilità e sostenibilità

    Automotive, da ALD la svolta
    Arrivano nuove soluzioni green

    
    in vetrina
    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


    motori
    Opel Astra GSe: l’Astra più sportiva è ibrida plug-in

    Opel Astra GSe: l’Astra più sportiva è ibrida plug-in

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.