I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo libero
Che colpa hanno i bambini di coppie omogenitoriali che vivono in Italia?
Un manifesto in una strada di Roma

Improprio il riferimento di Federico Mollicone alla pedofilia

Stamattina Federico Mollicone, presidente della commissione Cultura della Camera ed esponente di FdI, a Omnibus su La7 (a prescindere dal caso specifico, in generale sarebbe forse meglio che i parlamentari andassero in televisione solo la sera e di giorno si dedicassero ai loro impegni visti gli oneri e gli onori altissimi), ha dichiarato che la maternità surrogata è un reato più grave della pedofilia.

L’affermazione può essere un’ulteriore ferita alle vittime della pedofilia, da cui sono toccati in diverse forme quasi 20 milioni di bambini in un Europa, tralasciando l’orrore del turismo sessuale dei pedofili nei Paesi con ampie sacche di miseria e povertà, dal Brasile alla Thailandia, che comprano un bambino per pochi dollari. La pedofilia è forse il reato più grave al pari delle stragi e della mafia, prendendo spunto da quanto disse l’ex presidente Usa Obama non escludendo in linea teorica la pena di morte per “crimini orrendi come l’uccisione di bambini o quelle di massa”… se fosse stato alla guida dell’Italia Obama avrebbe forse aggiunto la mafia - del resto si pensi a quanto fatto da Matteo Messina Denaro con la strage di Capaci e l’uccisione nell’acido del piccolo Giuseppe Di Matteo, 15 anni. Chi ha subito la pedofilia spesso diventa lui stesso pedofilo, quasi sempre disturbato e depresso per tutta la vita… spesso alcolista, drogato, se non suicida.  Si rifletta sulla frase di Gesù: “Chi scandalizzerà uno solo di questi piccoli che credono in me, è molto meglio per lui che gli venga messa al collo una macina da mulino e sia gettato nel mare” (si tralascia qui la questione della pedofilia nella Chiesa cattolica).

In attesa che il Parlamento riempia il vuoto legislativo e riveda la Legge 40/2004 sulla procreazione assistita, che sottende al problema della registrazione nelle anagrafi dei Comuni dei figli omogenitoriali, si parta dai bambini che vivono questa condizione. Oggi vivono in Italia, che importanza ha da chi e dove sono nati anni fa?

 

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi

Annuncio col giallo

Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi


in vetrina
Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani

Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani


motori
FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.