A- A+
Palazzi & Potere
La priorità di Letta: riaprire l'Italia... agli immigrati

C'è forse una propensione inconscia al masochismo dietro la strategia politica che porta Enrico Letta a scegliere le priorità del suo Pd, scrive Andrea Indini su ilGiornale.it. Quale che sia la causa che infiamma le nuove pulsioni dem, l'effetto è ugualmente disarmante. Mentre il governo Draghi discute (non senza difficoltà) le regole per ridare respiro a commercianti, ristoratori ed esercenti, il segretario piddì ha deciso di impiegare il proprio pomeriggio per confrontarsi con Oscar Camps. Ai più questo nome non dirà molto, ma si tratta del fondatore della Open Arms, una delle tante organizzazioni non governative battente bandiera internazionale che fanno la spola dalle coste libiche ai porti nostrani per riempirci di clandestini.

Commenti
    Tags:
    open armsimmigrazionepartito democraticoenrico letta
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»

    Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.