A- A+
Palazzi & Potere
Mattarella, mossa segreta per far restare Draghi a Palazzo Chigi

Solo Mattarella può fermare (o meglio, trattenere) Draghi. Per far sì che il premier in carica resti a Palazzo Chigi, il Presidente della Repubblica starebbe valutando seriamente di accettare di prolungare ancora un po’ il suo mandato. Come rivelano alcuni retroscena delle ultime ore, c’è un allarme che si sta spargendo nei palazzi romani, e che mette in ansia segreterie di partito e ministri. L’allarme nasce dalla confidenza che il premier Mario Draghi avrebbe affidato ad alcuni suoi interlocutori – fuori dalla politica – che gli chiedevano lumi sui suoi progetti futuri. Draghi avrebbe confidato: “Di qui ce ne andiamo dopo Natale”. Il presidente del Consiglio, secondo questi racconti, sarebbe deciso a traghettare il Paese fuori dalla pandemia e dall’emergenza, concentrando le proprie energie sulla campagna di vaccinazioni e l’avvio del Pnrr e la definizione del piano di riforme (giustizia in testa), e poi lasciare Palazzo Chigi.

Commenti
    Tags:
    draghimattarellaquirinalepalazzo chigi
    in evidenza
    Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

    Paparazzati in un hotel di lusso

    Casaleggio-Sabatini, che coppia
    Mano nella mano in dolce attesa

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo


    casa, immobiliare
    motori
    Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

    Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.