A- A+
#SocialFactor
Opinionisti in cerca di gloria sui social

Selvaggia Lucarelli. Se esistesse il manuale “come vivere del proprio cazzeggio su Facebook” siamo sicuri che avrebbe la firma di Selvaggia Lucarelli. E’ infatti su questo social che Selvaggia posta quotidianamente dei messaggi che raggiungono un tale di livello di engagement che anche lo staff di Obama si chiede come sia possibile. Tanto per capirci la Lucarelli su Facebook è molto più popolare di prestigiosi direttori di quotidiani e di ministri del governo social di Renzi. I suoi post sono molto lunghi e quasi tutti ironici, forse per questo la Lucarelli funziona meno su Twitter dove i 140 caratteri sono un limite alla sua creatività. Meglio così: fosse stata anche una twitter-star ci ritroveremmo Selvaggia nel salotto di Vespa a sfidare Renzi e Grillo alle prossime elezioni. 
Vittorio Sgarbi. Più che un personaggio qui ci troviamo di fronte ad un icona.  Se  Sgarbi è stato l’emblema del talk show catodico oggi è senza dubbio il simbolo della viralità 2.0. “Il selfie è l'istantanea di un pirla che immortala la sua vanità”: questo come tanti altri tweet sono la riprova che essere personaggi ben caratterizzati è sinonimo di grandissima popolarità sui social. Non è un caso che anche Facebook sia invaso dai messaggi cross-mediali di Sgarbi. Concludiamo questa analisi scientifica con un saggio consiglio del prof: “Studiate invece di farvi sempre delle seghe su internet”.
P.s. ci associamo ai più di 20mila auguri di pronta guarigione arrivati sulla pagina fb del prof.
Andrea Scanzi: Eccoci di fronte ad un “travallino” 2.0, un po’ Travaglio, un po’ grillino. Andrea Scanzi elargisce opinioni, leggasi bordate, su tutto lo scibile umano: politica, calcio, vino, teatro, cucina, cucito e ufo. Ma la sua vera ossessione è Renzi. Se per Travaglio il chiodo fisso era Berlusconi, per Scanzi tweet e post sono in larga parte dedicati al presidente del consiglio. Su Twitter abbiamo più volte rilevato come  molti dei sui messaggi siano i più virali sui topic trend del momento. Se però su Twitter Scanzi è un influncer di alto livello, lo stesso non si può dire di Facebook dove i suoi post assomigliano a pallosi sermoni domenicali.
Oscar Farinetti: la simpatia di cui gode il patron di Eataly nei dintorni di palazzo chigi è da tempo un segreto di pulcinella. Sarà anche per questo che le sue ospitate nei talk televisivi sono diventati una costante, tipo il traffico a Roma sotto natale. Il suo mantra è sciorinare, in simpatico accento bolognese, dati vincenti, riforme sacrosante e ottimismo a go go. Non so perché ma mi ricorda qualcuno. Vincente in tv, pessimo sui social. Un personaggio del suo calibro, presidente di una multinazionale come Eataly, non può non avere un profilo Facebook dove farsi insultare dai comuni mortali. Su twitter è sparito come Renzi dopo il salva banche: non scrive un tweet dal primo maggio, giorno di inaugurazione dell’expo. Terrificante coincidenza.
@guidopetrangeli è autore e fondatore del http://www.ilsocialpolitico.it/

 

Commenti

    Tags:
    social-opinionisti-obama
    Loading...
    in vetrina
    Ludovica Pagani sulle orme di Diletta Leotta... anche a Radio 105

    Ludovica Pagani sulle orme di Diletta Leotta... anche a Radio 105

    i più visti
    in evidenza
    Clizia Incorvaia: 'Sesso, baci e...' Sicilia bollente con Ciavarro

    Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

    Clizia Incorvaia: 'Sesso, baci e...'
    Sicilia bollente con Ciavarro


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    CUPRA svela il primo modello completamente elettrico

    CUPRA svela il primo modello completamente elettrico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.