I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Soluzione Tasse
Commercialista Tradizionale? No, grazie!

Come rilevato da Federcontribuenti, le partite Iva italiane - che siano piccole o piccolissime imprese o anche liberi professionisti - stanno sempre più diminuendo.

In appena 3 anni siamo passati da oltre 8,5 milioni a poco più di 5 milioni - una riduzione di circa il 40% del loro numero. I fattori che hanno inciso su questo calo sono sicuramente tanti e possono svariare dall’aumento degli adempimenti burocratici a quello della concorrenza.

Il ruolo principale di questo drastico calo l’ha giocato la pressione fiscale sempre più alta fino ad arrivare - stando all’analisi del Centro Studi di Unimpresa - intorno al 64%.

Se fino a questo momento le imprese sono state affiancate da una figura professionale la cui attività era incentrata solo ed esclusivamente nel ruolo di intermediario tra amministrazione pubblica ed impresa e la stessa l’ha percepito solo con un costo necessario per effettuare i versamenti F24 e tutti gli altri adempimenti fiscali, adesso questo non è più possibile.

I dati sconcertanti degli ultimi 3 anni ci mostrano come le imprese, che siano piccole o piccolissime, non hanno più bisogno di questo genere di commercialista. L’impresa di oggi necessita di una figura in grado di offrire consulenza strategica sul controllo di gestione, finanziamenti, riorganizzazioni aziendali ma soprattutto che siano in grado di pianificare per tempo la loro fiscalità.

Le imprese hanno bisogno di una figura sempre presente: un vero e proprio Business Partner che aiuti l’impresa a crescere e ad avere un approccio diverso con il Fisco, quasi amichevole.

Un po’ come succede alle aziende di grandi dimensioni che hanno direttori finanziari e team di commercialisti come dipendenti che trovano per loro tutte le soluzioni lecite per ridurre e ottimizzare il carico fiscale.

Si tratta di un’evoluzione molto importante, non più incentrata nella mera contabilità e registrazione delle fatture (diventata quasi superflua con la fatturazione elettronica) e dell’invio degli F24 ma su servizi che aiutano l’impresa in tutto il percorso di nascita e sviluppo del business.

Ogni impresa, insomma, deve avere al proprio fianco un angelo custode in grado di ascoltare le sue esigenze, fornire soluzioni prima ancora che l’imprenditore ne manifesti la necessità, sapere quanto risparmierà di tasse e non per conoscere solo la solita mazzata di F24 che dovrà pagare.
 


Soluzione Tasse - fondata da Gianluca Massini Rosati - è la società di riferimento per la pianificazione fiscale in Italia. Si avvale di un pool di 35 commercialisti presenti in tutta Italia, specializzati nel risparmio fiscale che guidano costantemente imprenditori e professionisti verso le strategie più adeguate  alle proprie esigenze per abbattere legalmente il carico fiscale.

Commenti
    Tags:
    commercialistabusiness partnet
    in evidenza
    Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

    Foto mozzafiato della soubrette

    Wanda Nara, perizoma e bikini
    Lady Icardi è la regina dell'estate

    i più visti
    in vetrina
    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


    casa, immobiliare
    motori
    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.