Politica

Rettrice Sapienza: “Probabilità di realizzarci? Dipendono ancora da genere, reddito e altri fattori”

 

(Agenzia Vista) Roma, 25 febbraio 2021 Rettrice Sapienza: “Probabilità di realizzarci? Dipendono ancora da genere, reddito e altri fattori” “L'ideale democratico al quale si ispirano le nostre istituzioni richiede che le persone si percepiscano come titolari di una comune umanità e portatori di uguali dritti. La Costituzione, nel riconoscere garantire i diritti inviolabili di ogni essere umano, afferma la pari dignità sociale di tutti i cittadini, indipendentemente da qualsivoglia condizione personale e impegna i pubblici poteri a rimuovere gli ostacoli che impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione alla vita politica, economica e sociale. Se questo ideale fosse compiuto, le probabilità che ciascuno di noi avrebbe di realizzarsi nel corso della propria vita dipenderebbero da nessun'altra condizione di partenza che non fosse il merito. Purtroppo, questo non è vero. Anzi è esattamente il contrario, ancora oggi quelle probabilità dipendono dal genere, dal reddito dei genitori, dal colore della pelle, dal background migratorio, dalle condizioni di salute e da altri fattori in costante interazione reciproca”. Così la Rettrice della Sapienza Antonella Polimeni nella sua prolusione in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico 2020-2021. / YouTube Sapienza Università di Roma Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev