A- A+
Coronavirus
AstraZeneca,altro alert in Uk: "Per giorni dopo la dose ci si contagia di più"

Vaccini AstraZeneca, in Uk la curva dei contagi si impenna dopo la prima dose. L'indagine

La testata scientifica British Medical Journal (BMJ) ha pubblicato una rilevazione di esperti britannici sulle statistiche del covid dalla quale risulterebbe, per fasce di età, che nei 7-10 giorni successivi a un turno di vaccinazione la curva dei contagi si è impennata proprio nella fascia appena sottoposta al vaccino AstraZeneca.

Dallo studio, avviato dal ministero della Salute, attraverso la consultazione delle persone appena vaccinate è emerso che queste, una volta ricevuta la dose, sentendosi più protette rispetto agli altri allentavano le difese, un comportamento che non è possibile tenere in quanto con la fiala AstraZeneca la parziale immunità della prima dose si raggiunge solo a distanza di diversi giorni. 

Giunge, come riporta Il Tempo, una rilevazione analoga da Israele. Il BMJ riferisce che in base a un sondaggio dell'Ufficio per le statistiche nazionali del Regno Unito, sugli atteggiamenti e i comportamenti del coronavirus e dei vaccini in Inghilterra a febbraio, i picchi potrebbero giustificarsi in quanto tra gli ultraottantenni che avevano ricevuto la prima dose di un vaccino nelle tre settimane precedenti, "il 41% ha riferito di aver incontrato qualcuno diverso da un membro della famiglia, un operatore sanitario o un membro della loro bolla di sostegno in casa dopo la vaccinazione, infrangendo così le norme di blocco”.

In base alle due rilevazioni “è ragionevole suggerire che le persone stanno abbassando la guardia dopo aver preso la loro prima dose", ha dichiarato James Rubin, docente di psicologia dei rischi per la salute emergenti al King's College. “La ricerca ha dimostrato che immediatamente dopo la prima fiala le persone hanno maggiori probabilità di dimenticare le distanze sociali, incontrare persone fuori dalla loro famiglia o bolla e incontrarle in casa”. “L'avvertimento sull'effetto ritardato dell'immunizzazione non compare fino a pagina 7, penultima pagina, del foglietto illustrativo distribuito durante la vaccinazione. Ma potrebbero essere necessarie una o due settimane prima che il tuo corpo crei una certa protezione dalla prima dose di vaccino. Come tutti i medicinali, nessun vaccino è completamente efficace” avverte l'équipe del King's College.

 

Commenti
    Tags:
    astrazenecaastrazeneca ukregno unitoregno unito vaccini
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Affaritaliani.it compie 25 anni In tribunale: "Che cos'è Internet?"

    Il racconto a puntate del direttore Angelo Maria Perrino

    Affaritaliani.it compie 25 anni
    In tribunale: "Che cos'è Internet?"

    i più visti
    in vetrina
    Federica Pellegrini con gli slip a letto: foto Divina. E Emily Ratajkowski...

    Federica Pellegrini con gli slip a letto: foto Divina. E Emily Ratajkowski...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen C5 X, ritorna l'ammiraglia

    Citroen C5 X, ritorna l'ammiraglia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.