A- A+
Coronavirus
Covid, l'Oms gela il mondo: "Il virus non se ne va, dobbiamo convivere"
Vaccino

"Sradicare" il Covid per il momento, "non e' un obiettivo realistico per il mondo", secondo un dirigente dell'Orghanizzazione mondiale della sanita' (Oms). Citato da Sky News e dal Guardian, il dottor David Nabarro ha dichiarato che "l'umanita' sara' costretta a imparare come potra' convivere con il virus, impedendo che quest'ultimo s'impenni e si diffonda creando focolai di malattia. E dovremo fare questo nel futuro prossimo". Secondo Nabarro, "ogni volta che che c'e' un'improvvisa ondata, stimola nella nostra mente l'idea che potrebbe apparire una nuova variante. Non sarebbe una sorpresa ". Dunque, cercando di stabilire uno schema per il futuro, "il virus non se ne andra' di qui a poco ed emergeranno varianti".

Commenti
    Tags:
    covid omsquando se ne va virusvirus non se ne va
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara, giungla "bollente" Foto che lasciano a bocca aperta

    Lady Icardi da sogno

    Wanda Nara, giungla "bollente"
    Foto che lasciano a bocca aperta

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, c'è la data. Temporali e fresco tornano. Ecco quando

    Meteo, c'è la data. Temporali e fresco tornano. Ecco quando


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

    Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.