A- A+
Coronavirus
Cosenza, per i vaccini l'Azienda sanitaria chiede supporto all'Esercito
Credit Photo Nick Zonna

Vaccini, l'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza chiede supporto all'Esercito

L'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza ha rivolto una formale richiesta alla Regione Calabria, per ottenere con urgenza un supporto "logistico-organizzativo-sanitario dell'ospedale da campo dell'Esercito Italiano, al fine di garantire la regolare e capillare somministrazione del vaccino anti Covid 19". La richiesta - che, secondo quanto si è appreso, si riferisce alla fase per la vaccinazione della popolazione - si è resa necessaria considerato che l'Asp, nell'area urbana di Cosenza e Rende, "non dispone di uno stabilimento ospedaliero e che non è possibile garantire nella medesima sede, sia la somministrazione che lo stoccaggio temporaneo a 4° per un massimo di 5 giorni, come da linee guida, per il vaccino Pfizer-BioNtech".

A Cosenza choc per il medico Lucio Marrocco: si è tolto la vita gettandosi da un balcone

Si è tolto la vita Lucio Marrocco, 56 anni, direttore di dipartimento dell’Azienda ospedaliera Annunziata. L’uomo si è lanciato dal quinto piano del palazzo di via Siniscalchi dove abitava con la famiglia. Il corpo senza vita è stato notato da un passante che ha dato l’allarme. 

Sotto choc i familiari che erano in casa, in particolare la moglie, Simona Loizzo, dirigente medico ospedaliero nella stessa struttura. Rimangono ignote le ragioni del gesto. Marrocco dal 27 dicembre si era occupato dell'organizzazione della vaccinazione contro il Covid 19 del personale ospedaliero delle strutture di Cosenza e Rogliano.

 

Commenti
    Tags:
    medico si toglie la vitacalabriaasp cosenzalucio marrocco
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.