A- A+
Coronavirus
Retroscena, comiche al ristorante della Camera. Fico chiude ma dentro si cena

Mentre il Paese esplode la Camera dei Deputati sembra un film demenziale anni ’80.

Avete presente la vicenda del ristorante di Montecitorio aperto e che dopo le proteste delle opposizioni, in primis Fratelli d’Italia, viene chiuso dal presidente Roberto Fico? Non è andata proprio come spiegano i giornali.

Il fatto.

Tutti i ristoranti italiani sono costretti a chiudere alle ore 18:00, dopo l’ultimo Dpcm del presidente Giuseppe Conte. Non quello di Montecitorio che alle 16.10 di ieri circa invia un messaggio ai 650 deputati: “Dal lunedì al giovedì, presso i locali della ristorazione al piano Aula avrà luogo un servizio mensa con orario 19-21. Il servizio è attivo da oggi, 27 ottobre”.

I parlamentari stanno discutendo la proposta di legge Zan-Boldrini-Speranza-Scalfarotto sulle nuove misure di contrasto alle discriminazioni di genere.

Sono le 19.13 e sono passate 3 ore dal sms del ristorante, interviene il deputato Raffaele Trano di FdI che chiede a Fico spiegazioni sulla discriminazione dal resto dei ristoranti italiani che devono invece restare chiusi con perdite economiche di tutti i tipi.

Fico reagisce sostenendo che “il ristorante è un prolungamento dell’orario della mensa fermo restando che da questo momento…effettuerò una verifica e da questo momento il prolungamento è chiuso”. A quel punto interviene Walter Rizzetto anche lui di FdI (come Trano ex colleghi di movimento di Fico, provengono dal M5S) che rincara la dose sulla discriminazione dal resto d’Italia.

Fico resta ancora pochi istanti sul suo scranno di presidente, poi si alza e di corsa sparisce dall’aula.

Il retroscena alla Camera dei Deputati sul ristorante aperto in periodo Covid.

I deputati erano già a cena dalle 19:00, attovagliati senza colpo ferire, anche se il ristorante funzionava a scarto ridotto, per ragioni di distanziamento. Alle 20:00 circa arriva una comunicazione ufficiale che il ristorante deve chiudere.

Risultato? Il ristorante ha iniziato a rifiutare i nuovi deputati che si presentavano. Ma chi era dentro continuava a cenare. A quel punto molti deputati del Sud si sono sentiti discriminati (si sa che al Sud si cena più tardi che al Nord). E così anche adocchiando i colleghi all’interno, principalmente del Nord (si sa, al Nord si cena presto), si sono dovuti allontanare come in un film comico anni ’80.

Intanto il deputato della Lega Gianluca Vinci disgustato postava sulla sua pagina Facebook il resoconto di quanto stava accadendo: “E’ arrivato un messaggio. Ci hanno avvisato che il ristorante all’interno sarà aperto dalle 19 alle 21, quindi apertamente in contrasto con il Dpcm. Perché? Perché qui alla Camera devono approvare la legge Zan contro la discriminazione di genere. Quindi ci sono argomenti che non interessano al Paese reale ma che interessano molto a questa maggioranza, alla Boldrini, a Zan, a Scalfarotto, a Fico, quindi al presidente della Camera e probabilmente al premier Conte. Ci obbligano anche a tenere queste mascherine in tutti gli ambienti della Camera però quando gli interessa, quando c’è da approvare qualcosa che interessa alla maggioranza, si possono violare le normative, si può tenere aperto un ristorante perché c’è da approvare una legge che probabilmente la maggior parte degli italiani se ci fosse un referendum… abrogherebbe. Questo è quello che ci costringono a fare tutti i giorni… Esistono due leggi due misure, ognuno qui fa quello che gli pare”.

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    ristorante camera aperto anche se dpcm dice di chiuderedpcm chiude ristoranti italia alla camera apertofico covid chiude ristorante montecitorio camera ma è apertofico chiude ristorante camera deputati mangiano lo stesso
    Loading...
    in evidenza
    Donato Carrisi, "Io sono l’abisso" Nuovo thriller sul male e la paura

    In libreria dal 23 novembre

    Donato Carrisi, "Io sono l’abisso"
    Nuovo thriller sul male e la paura

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5: Gregoraci-Pretelli, riavvicinamento! Nomination e...

    Grande Fratello Vip 5: Gregoraci-Pretelli, riavvicinamento! Nomination e...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen rinnova la gamma del Berlingo

    Citroen rinnova la gamma del Berlingo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.