A- A+
Coronavirus
Scuola, lezioni in presenza non reggono. In 15 mila in Dad con regole diverse

Scuola, lezioni in presenza non reggono. 15 mila in Dad, regole diverse

Il Coronavirus in Italia continua a far paura. Il ritorno a scuola ha reso ancora più evidente il problema. Dopo neanche due settimane dall'inizio delle lezioni in presenza è già boom di classi in Dad. Si calcolano circa 15 mila studenti già costretti alle lezioni da casa. Ma il problema è che ogni Regione segue regole sue e i genitori - si legge su Repubblica - chiedono chiarezza e regole univoche. Quando viene segnalato un alunno positivo, - prosegue Repubblica - la risposta non è mai la stessa: dipende dai protocolli delle Regioni, diversi uno dall’altro. Di più, la casistica d’intervento si moltiplica tra gli stessi istituti scolastici. Decide l’Asl interessata all’intervento, secondo le regole interne. I genitori hanno una certezza: "Così la scuola in presenza non tiene".

I presidi e le famiglie - prosegue Repubblica - vorrebbero sapere che cosa succede con le classi dove si scopre un contagio. Applichiamo la quarantena alla tedesca?, chiedono i dirigenti. Lo facciamo come in Veneto? A casa solo il contagiato? Vanno a casa solo il positivo e il suo compagno di banco? E i professori? La questione, che si propone dall’anno scolastico 2019-2020, aggiunge stress all’avvio di questa stagione scolastica, meno convulsa dell’anno scorso in quanto a cattedre e supplenze, ma tutt’altro che perfetta. Se sono oltre 300 in Dad in quattro regioni, una provincia autonoma e quattro città del Nord, è lecito stimare che il numero nazionale viaggi tra 600 e 1.000. Fanno almeno 15.000 studenti. Dal ministero della Scuola però non viene fornito un dato preciso.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    scuolascuola dadscuola presenzacoronavirusemergenza coronaviruscoronavirus newscoronavirus italiaregole dadregole covid scuolaquante classi in dad
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.