A- A+
Coronavirus
Vaccini, Biden sblocca i brevetti Usa. Von der Leyen: "Sì anche dall'Europa"
Lapresse

Vaccini, Biden sblocca i brevetti Usa. Von der Leyen: "Sì anche dall'Europa"

Il Coronavirus continua a far paura in tutto il mondo. La soluzione è rappresentata dai vaccini, ed una buona notizia in questo senso arriva dagli Usa. Il presidente Biden, infatti, ha deciso di sbloccare i brevetti per produrli. È una svolta di grande importanza, - si legge sul Corriere della Sera - che potrebbe consentire a Paesi in forte difficoltà, come India e Brasile, di fabbricarsi in casa il siero anti-virus. L’annuncio è arrivato ieri con una nota firmata da Katherine Tai, rappresentante per il Commercio, una delle più strette collaboratrici di Joe Biden: «Questa è una crisi sanitaria globale. E circostanze eccezionali richiedono misure eccezionali. Noi crediamo fortemente nella protezione della proprietà intellettuale. Ma vogliamo mettere fine alla pandemia e quindi siamo a favore di una deroga per i vaccini contro il Covid-19". A questo punto - prosegue il Corriere - il governo americano parteciperà ai negoziati già in corso nel Wto, World Trade Organization.

«L’Unione Europea è pronta a sostenere la sospensione dei brevetti vaccinali». Così Ursula Von der Leyen, presidente della Commissione Europea, nel suo discorso sullo Stato dell’Unione 2021. Parole che si allineano con quelle pronunciate meno di 24 ore fa dal presidente americano Biden, che ha ufficialmente dichiarato l’impegno del suo paese a favore di una sospensione temporanea dei brevetti, in nome dell’universalità dell’emergenza.

Ma Biden deve fronteggiare anche un problema interno agli Stati Uniti, nonostante le tante dosi a disposizione, la campagna ha subito un brusco rallentamento. Il trend al ribasso sembra indicare che la campagna di vaccinazione si trovi ora davanti al muro degli scettici, delle persone insicure o preoccupate, al netto delle posizioni ideologiche dei «no vax». Il leader Usa ha fissato un nuovo obiettivo: salire fino al 70% degli adulti completamente immunizzati entro il 4 luglio, l’Independence Day. Vuol dire 160 milioni di americani. Al momento il contatore è fermo a 106 milioni: ne mancano 55.

In Borsa i titoli non accusano fortemente il newsflow. Sulle piazze europee il comparto della farmaceutica è in leggero calo dello 0,1%. 

Commenti
    Tags:
    vaccinivaccinopfizermodernabrevetti vaccinijoe bidenpresidente usacoronavirusemergenza coronaviruscoronavirus usa
    in evidenza
    Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

    Bomba sul suo futuro

    Leotta, indiscrezione clamorosa
    "Pare che Diletta non ha..."

    i più visti
    in vetrina
    Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

    Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania


    casa, immobiliare
    motori
    Con Citroen Ami alla scoperta di Monza

    Con Citroen Ami alla scoperta di Monza


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.