A- A+
Coronavirus
Vaccini, dal Perù un siero che invalida ogni variante: "Senza effetti nocivi"

Questa volta la bella notizia arriva dal Peru.

Un vaccino somministrabile per via nasale e capace di invalidare qualsiasi variante. Questo, almeno, è quanto dice ad Affaritaliani il dottor Manolo Fernandez, il suo artefice, in diretta da Lima dove fa il direttore della ricerca bio veterinaria nei laboratori Farvet.

Perché il punto di partenza di questa scoperta sono stati proprio gli animali, in particolare gli uccelli.

Fernandez lavora dal 2014 alla malattia di Newcastle, ovvero la pseudopeste aviaria, una delle malattie più temute per i volatili. E al centro della scoperta c’è l’acido sialico, apparso nelle ricerche scientifiche italiane nel 2020 come nuova strada -oltre al recettore Ace2 percorsa dal Sars Cov 2 per entrare nella cellula umana.  Un recettore presente nei tessuti delle alte vie respiratorie e utilizzato allo stesso scopo anche dal virus della Mers.

Stiamo lavorando su questa patologia dal 2014 sul fronte animale: le cellule degli uccelli contengono acido sialico e Sars Cov 2 ha una predilezione per recettori che contengono acido sialico -spiega Fernandez, chiarendo come dall’ abito veterinario si sia passati a quello umano per sviluppare il vaccino peruviano.

“Da anni effettuiamo ricerche nell’ambito delle patologie aviarie e i parallelismi ci hanno condotti a ricercare sul Covid 19 dal gennaio 2020.  Grazie a questo abbiamo sviluppato un vaccino partendo dal virus di Newcastle -continua Fernandez, spiegando che sulla stessa strada “è giunto anche il dottor Garcia Sastre, professore del dipartimento di microbiologia e del Global Health and Emerging Pathogens Institute della Icahn School of Medecine presso il Mount Sinai di New York. Anche in Olanda i ricercagtori sono giunti a questa conclusione”.

Commenti
    Tags:
    vacciniperùcoronaviruscovid
    in evidenza
    Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

    Dolorosa esperienza negli USA

    Il trauma di Romina Carrisi
    "Ho lavorato negli strip club"

    i più visti
    in vetrina
    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


    casa, immobiliare
    motori
    Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

    Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.