A- A+
Coronavirus
Zaia lo rimprovera, l'anziano lo corregge. Gag tra governatore-over 80. VIDEO

Durante la visita al centro vaccinale di Godega S. Urbano, in provincia di Treviso, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha simpaticamente rimproverato un anziano reo di essersi presentato in anticipo al centro. Nell'hub sono infatti in corso le vaccinazioni dei nati nel 1936 con appuntamenti di un'ora per ogni singolo mese di nascita. "Ha sbagliato orario", dice il Governatore. Ma l'over 80 lo corregge e si congeda con una battuta in dialetto: "Ho su il cappello, ma ho la testa d'acciaio".

 

Commenti
    Tags:
    zaialuca zaiazaia centro vaccinizaia-anziani
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Un bel cappio per il collo Ecco i primi aiuti dello stato

    Covid vissuto con ironia

    Un bel cappio per il collo
    Ecco i primi aiuti dello stato

    i più visti
    in vetrina
    Dayane Mello e Mario Balotelli, ritorno di fiamma: "Pare abbiano..."

    Dayane Mello e Mario Balotelli, ritorno di fiamma: "Pare abbiano..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda Kodiaq, arriva il restyling

    Skoda Kodiaq, arriva il restyling


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.