A- A+
Costume
A luglio boom di tradimenti: l'88% degli italiani ha relazioni extraconiugali

Secondo un sondaggio di Incontri-ExtraConiugali.com, il portale più sicuro dove cercare un’avventura in totale discrezione e anonimato, 9 italiani su 10 concretizzeranno quest’estate una qualche trasgressione sessuale, con il tradimento —per chi è sposato o in coppia— al primo posto.

A luglio per gli italiani il comune denominatore —nonostante il panico da Coronavirus— rimane il desiderio di trasgredire. L’88% degli italiani —secondo un sondaggio di Incontri-ExtraConiugali.com su un campione di mille uomini e mille donne di età compresa tra i 18 ed i 65 anni— concretizzerà quest’estate una qualche trasgressione sessuale, con il tradimento —per chi è sposato o in coppia— al primo posto. «Nel periodo estivo è risaputo: tradire è ormai una costante. Dopo un lungo e freddo inverno reso più duro dal lockdown aumenta ora la propensione al tradimento o —per chi è single— a voler trasgredire sessualmente, complice anche il sole che determina un aumento del testosterone ed il caldo che porta a scoprire sempre più il proprio corpo e ad aumentare così la tentazione, perché agli stimoli visivi —si sa— si fatica di più a resistere» chiosa il fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com.

Così molti uomini —ma anche donne— hanno già “inventato” trasferte di lavoro per organizzare i loro incontri in altre città, cercando l’amante nella massima sicurezza su Incontri-ExtraConiugali.com. «Piccole fughe d’amore per fuggire dalla monotonia che spesso consentono anche di salvare un matrimonio che altrimenti sarebbe destinato a naufragare» sostiene Alex Fantini. Altri ancora hanno prenotato una vacanza per mogli e figli così da avere il campo libero per farsi un’amante e per poterla frequentare più liberamente senza spostarsi dalla loro città. D’altra parte è da sempre che le coppie con bambini, per il supposto bene dei figli, a volte decidono di separarsi in maniera tale che la mamma possa partire per il mare con i piccoli lasciando il marito solo in città, come accadeva nel film «Quando la moglie è in vacanza» (The Seven Year Itch), la simpatica commedia interpretata da Marilyn Monroe.

«Se un tempo si pensava maggiormente alla scappatella sotto l’ombrellone, oggi l’ambiente ideale per tradire sembra essere proprio la città, sia per l’uomo che per la donna che hanno così il campo maggiormente libero per coltivare i loro amori adulterini» conclude il fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com.

Loading...
Commenti
    Tags:
    lugliotradimentiluglio boom tradimentirelazioni extraconiugali
    Loading...
    in evidenza
    Tania Cagnotto di nuovo incinta, niente Tokyo e carriera finita

    Sport

    Tania Cagnotto di nuovo incinta, niente Tokyo e carriera finita

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo, settimana con super anticiclone e temporali

    Previsioni meteo, settimana con super anticiclone e temporali


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault: look rinnovato e versione ibrida per la nuova Mégane

    Renault: look rinnovato e versione ibrida per la nuova Mégane


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.