A- A+
Costume
Alkaenergy, lo stile di vita che impazza tra i vip. Energia giornaliera +30%

di Vincenzo Caccioppoli

 

Vuoi aumentare del 30% la tua carica di energia giornaliera? Vuoi cominciare la giornata con una colazione sana e corroborante che ti permette di assorbire il 40% del tuo fabbisogno energetico giornaliero?

Alex Viola, inventore del protocollo Alkaenergy, che sta letteralmente facendo impazzire centinaia di  vip dello spettacolo, manager, industriali e persone più o meno normali, ci insegna come avere tutto ciò, grazie ad un sistema appreso durante una esperienza in un kibbutz israeliano per imparare sistemi di autodifesa. Perché’ questa sua invenzione si fonda appunto sull’esperienza maturata in ambito militare israeliano, dove esistono da anni protocolli, creati ad hoc per permettere di aumentare  resistenza fisica, resilienza ed energia dei militari in missione. Nato dalla  combinazione dello studio dell’alimentazione alcalina e dalla millenaria sapienza mediorientale, Alkaenergy è un esclusivo stile di vita, che utilizza semplici elementi naturali, ordinati in una sequenza chimicamente attivante, è un protocollo personalizzato sulle esigenze e caratteristiche dei singoli utilizzatori. Alkaenergy e’ un percorso che si sviluppa in diversi step ognuno dei quali adatto a raggiungere un profondo livello di disintossicazione e un miglior livello di energia psicofisica. Il meccanismo alla base del Protocollo - ci spiega Alex - si fonda sulla comprensione di come il corpo umano sia in grado di trarre energia dallo sfruttamento del glucosio, elemento base della vita.” Il nostro organismo, tuttavia,  estrae molto velocemente gli zuccheri in esso contenuti.

“Alimenti ricchi di carboidrati semplici hanno un elevato indice glicemico. In pratica gli zuccheri assunti in quantità superiore alla necessità orarie di consumo da parte del cervello e dei muscoli acidificano il corpo ed in particolare il sistema linfatico. che io considero come il liquido di raffreddamento del nostro corpo.”

Attraverso la produzione di insulina, ormone pancreatico che trasforma fisiologicamente il glucosio in energia, si favorisce l’accumulo dell’eccesso di glucosio ingerito e non utilizzato mediante lo stoccaggio di energia nel fegato sotto forma di glicogeno. “Quest’ultimo, inoltre, se non “bruciato” - spiega Alex, mentre ci insegna anche l’ importante arte della respirazione  dal suo eremo sulle Dolomiti- entro poche ore stimola la produzione di grasso endogeno (lipogenesi), e questo provoca scompensi.”

“ Il corpo e’ una macchina perfetta e il glucosio e ‘ il suo carburante. E’ la base della vita, ma dobbiamo imparare ad immagazzinare quello giusto ed a gestire quello in eccesso, che altrimenti si trasforma in grasso.’’ Alkaenergy non è una dieta, ma nel senso etimologico del termine greco è uno stile di vita. Bisogna uscire dallo schema delle calorie. Infatti il nostro organismo per 80% e’ elettrico e solo per il 20% e’ calore.”

E lo stile di vita che porta avanti Alex Viola, comprende una alimentazione sana e completa, seguendo il corso delle stagioni, che parte da una colazione naturale a base di cereali, miele, limone e bicarbonato di sodio. In questo modo si ha un 40% di base di energia da cui partire, immagazzinando il giusto mix dia-limenti ed e-lementi che ci servono per cominciare una giornata carichi di energia e forza. “ A pranzo e cena poi un “ contorno “ di primo e secondo con verdure di stagione crude a pranzo e cotte a cena.”Tutto molto semplice eppure i risultati a sentire le tante testimonianze di chi ha provato sono stupefacenti. Vivere “alcalini”, infatti, oltre a donare più forza ed energia, ci preserva dalle infiammazioni, che sono cause di disturbi più o meno gravi. “ L’obiettivo è superare il livello 7 del pH del sistema linfatico in una scala che va da 0 a 14. Poi chelare dai metalli di cui siamo sovraccarichi con prodotti minerali mediante geofagia.” Altro fattore molto importante che si tende a sottovalutare e’ quello di purificare o meglio alcalinizzare la pelle che a suo dire è acida e che può essere riattivata come emuntore attraverso utilizzo di olii naturali e bicarbonato.

Non resta che provare questo miracolo energetico, acquistando online un Box di prodotti alimentari specifico,  al costo di poco meno di 200 euro. Il Box è finalizzato allo svolgimento del protocollo che si compone di 4 sessioni individuali con cadenza quindicinale con il supporto di un Alka-Coach  certificato che segue la persona  passo passo in questo percorso volto a migliorare le performance energetiche del proprio corpo. Dopo i primi due mesi, ognuno è in grado di proseguire nel suo percorso autonomamente anche se i “Coach” di Alkaenergy saranno sempre a disposizione per suggerimenti e consigli. Ogni modulo quindicinale ha il costo di meno di 300 €. “Alkaenergy è un dono nato dall’incontro tra passione, sport e tecniche millenarie mediorientali. Ciò che maggiormente mi interessa è promuovere questo stile di vita per fare del bene alle persone ed insegnare loro a vivere meglio con il loro corpo. Vengo invitato a decine di conferenze, e trovo sempre una grande attenzione verso tutto quello che insegno.”

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alkaenergyalkaenergy che cos'èalkaenergy come funzionaalex viola alkaenergy
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...

i più visti
in vetrina
Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


casa, immobiliare
motori
Renault: continua a crescere, record nell'elettrico

Renault: continua a crescere, record nell'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.