A- A+
Costume
Armani e L'Oreal insieme fino al 2050

Il gruppo industriale francese specializzato nei prodotti di cosmetici e bellezza, L'Oréal e la casa di moda italiana Armani hanno annunciato la firma di un accordo per il rinnovo della licenza fino al 2050. Dal 1988 L'Oréal sviluppa attraverso la sua divisione Luxury le linee di alta gamma di profumi, cura della pelle e trucco, traendo ispirazione dall'ispirazione e dalla visione di Armani.

Il Gruppo Armani è una delle aziende leader nel settore della moda e dei beni di lusso nel mondo. Il Gruppo progetta, produce, distribuisce e commercializza direttamente prodotti di moda e lifestyle che, in seguito alla recente ridefinizione del portafoglio marchi, si concentrano attualmente su Giorgio Armani, Emporio Armani e A X Armani Exchange.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
armanil'oreal
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.