A- A+
Costume
Affaritaliani.it lancia il gioco delle parole per ricostruire il Paese. Inizia il direttore Angelo Maria Perrino che su Twitter lancia "disruption ( ossia discontinuità e scompiglio, quel che ci vuole in questo momento) come parola in" e "Santoro, invece, come parola out". Partecipa con l'hastag #parolein e #paroleout
 

Ci sono le parole del passato e quelle del futuro (e pure quelle "senza tempo"). Ci sono le parole in e le parole out. Il rapporto Coop ha una slide di grande interesse intitolata "Le parole per riscrivere il paese". Le parole del futuro, molto In, sono quelle "senza tempo": Internet, giovani, combattere l'evasione fiscale, combattere la disoccupazione, la qualità della vita, il popolo, la democrazia, premiare il merito. Attualissima e molto "in" anche Papa Francesco. Sempre del futuro, ma sullo spartiacque tra in e out, ci sono la Chiesa e la televisione. Renzi? E' proprio al centro del diagramma, né in né out, né futuro né passato. Chi invece è in ma del passato, sono i giornali e le radio. E chi è out e del passato? Le sorprese non mancano: l'euro, i magistrati, i politici, i partiti, il federalismo, il presidenzialismo. E, soprattutto, fanno parte del passato Berlusconi e Grillo.

rapporto coop
 

E tu, quali pensi siano le parole in e out, del futuro e del passato? Chi elimineresti dal "vocabolario" del futuro e chi invece vorresti inserire? Partecipa al "gioco" di Affaritaliani.it.

Commenti
    Tags:
    berlusconi
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.