A- A+
Costume
Cicciobello dice addio al suo papà. Morto l'uomo che lo inventò
www.cicciobello.it

Il 'papà' di uno dei bambolotti più celebri e amati dai bambini di tutto il mondo, il 'Cicciobello' che riproduce un neonato a grandezza naturale, è morto a 87 anni all'ospedale Gavazzeni di Bergamo. Silvestro Bellini, originario di Adrara San Martino (Bergamo), abitava a Sarnico (Bergamo) e, assunto come modellatore alla 'Sebino' di Cologne (Brescia), nel 1962 fu il primo a disegnare la bambola poi divenuta nota in tutto il mondo. "Mi ispirai al volto di un neonato bergamasco", aveva raccontato tempo fa al quotidiano L'Eco di Bergamo, che oggi riporta la notizia della sua scomparsa. Bellini si era formato all'Accademia Carrara di Bergamo e aveva lavorato come artista disegnatore anche negli Stati Uniti e in Austria.

Tags:
cicciobellosilvestro bellinibambolotto
in evidenza
Laura Marzadori, il primo violino della Scala suona a Sanremo 2023

Tra i musicisti al festival arriva...

Laura Marzadori, il primo violino della Scala suona a Sanremo 2023


in vetrina
Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

motori
Mercedes-Benz presenta il nuovo eSprinter in allestimento eVan

Mercedes-Benz presenta il nuovo eSprinter in allestimento eVan

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.