A- A+
Costume

Gentili Signori,

le nostre compagne sono davvero persone speciali. O almeno di una speciale normalità  di cui dovremmo esser fatti tutti. Entrano spesso nella nostra vita con rispetto ed in punta di piedi, ascoltano, accolgono, capiscono. Loro hanno capito le cose come stanno. Hanno capito la sofferenza, la discriminazione, le difficoltà  che passiamo. E' per questo che ci stanno vicino, come angeli, a vegliare, e ci danno fiducia e consolazione nei momenti in cui tutto sembra insormontabile.

Sono compagne, ma anche delle madri per i nostri figli quando spesso la ex non ne è capace, quando scappa, abbandona o maltratta i nostri pargoli. Sì, si perché i nostri piccoli hanno bisogno non solo di noi.. ma anche di una figura femminile di riferimento, una figura sana, e questo le nostre donne lo sanno e non si negano, ma si donano.

 

Questa lettera è per loro. E' per l'amore che sboccia dopo la ferita, nonostante tutto. E' per quel femminile che sa ancora essere leale e sincero.

La mia solidarietà  a quei padri che non hanno ancora avuto fortuna di incontrarne una sul proprio cammino, a loro dico non chiudete la porta e continuate sempre ad amare.

In fede,

Fabio Barzagli

Responsabile community http://facebook.com/paternita


 

Tags:
compagnepapàseparatidivorzio
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.