A- A+
Costume
Dieta post Natale, in forma dopo le feste con l'omeopatia

A gennaio, archiviate le feste, è tempo di rimettersi in forma e depurarsi dalle tossine accumulate durante pranzi e cenoni. In media, durante le festività, si può arrivare a prendere anche 3-4 kg; per perderli non servono diete drastiche o digiuni estenuanti. Spesso è sufficiente mettere in atto alcuni semplici comportamenti, a patto di essere costanti e non cedere alla pigrizia. "Accanto all'adozione di un corretto stile di vita, in queste occasioni le terapie dolci possono aiutare l'organismo a ritrovare un buon equilibrio psico-fisico e ritornare in forma", spiega la dottoressa Fulvia Spallino, medico di famiglia esperta in omeopatia a Roma

DETOX TUTTO NATURALE
Il drenaggio dell'organismo, quello che chiamiamo detox, mette nella condizione il nostro corpo di recuperare l'equilibrio e di rispondere alle stimolazioni e ai trattamenti successivi. Tra i benefici, possiamo annoverare una migliore digestione, l'eliminazione del gonfiore addominale e una pelle più luminosa. "Per disintossicarsi a livello epatico, soprattutto se si arriva da un periodo di pasti elaborati e ricchi di grassi, consiglio CY.TA.FU, un medicinale a base di Tintura Madre di Cynara scolymus TM (Carciofo), Taraxacum officinale TM (Tarassaco), Fumaria officinalis TM (Fumaria), da assumere nella dose di 30 gocce 2 volte al giorno per due mesi, diluite in un bicchiere di acqua e preferibilmente prima dei pasti principali", consiglia la dottoressa Spallino. Il trattamento va seguito per almeno 20 giorni consecutivi, alternandolo con una pausa di 10 giorni. Si può aggiungere poi Cardo mariano Tintura Madre (un eccellente epato-protettore ed epato-riparatore).

STOP ALLA PANCIA GONFIA CON L'OMEOPATIA
L'ossessione per "la pancia piatta" accomuna tante donne, magre e meno magre. E diventa un cruccio soprattutto dopo che le calorie ingurgitate durante le feste si fanno più evidenti sul ventre e sui fianchi. Il gonfiore nella zona addominale è spesso vissuto come un inestetismo, eppure non sempre è legato a grasso in eccesso, ma può dipendere da diversi fattori: un regime alimentare sbilanciato, intolleranze alimentari, stress o uno stile di vita poco sano. Innanzitutto, è necessario capire quale sia l'origine di fondo del gonfiore e affrontarla con i giusti accorgimenti. "In caso di pancia adiposa, consiglio alle mie pazienti Thuya 15 CH, 5 granuli 3 volte al giorno a stomaco vuoto", aggiunge il medico. Se il gonfiore è causato per lo più da intolleranze alimentari, dall'assunzione di farmaci (come gli anticoncezionali orali), da stipsi, disturbi intestinali o anche da stress, è indicato Carbo vegetalis 5 CH e, in caso di stitichezza, Nux vomica 9 CH, 5 granuli per entrambi 3 volte al giorno lontano dai pasti. "Se la causa del gonfiore è dovuta ad attacchi di fame nervosa, magari durante un periodo caratterizzato da ansia lieve o moderata, con comparsa di problemi gastrici, suggerisco di assumere 2 compresse per 3 volte al giorno di Datif PC, a cui può aggiungersi, per abbassare ulteriormente i livelli di tensione psicologica, Ignatia 30 CH, 5 granuli sempre 3 volte al giorno lontano dai pasti", conclude la dottoressa Spallino.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dieta post nataledieta nataledieta omeopatiadieta detox natale
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.