A- A+
Costume
Emma, 116 anni: è italiana la donna più anziana del mondo
Foto Facebook

E' italiano il primato di longevità mondiale: appartiene all'italiana Emma Morano, piemontese, 116 anni, decana d'Italia e d'Europa. Raccoglie il testimone di una donna afroamericana di New York, morta negli Stati uniti anche lei a 116 anni. Susannah Mushatt Jones, nata a Montgomery Alabama nel 1899, si è spenta in una casa di riposo di Brooklyn, Era entrata nel Guinness dei primati lo scorso anno alla morte della giapponese Misao Okawa, di 117 anni.

Emma Martina Luigia Morano vive a Pallanza (Verbania), è nata a Civiasco (Vercelli) il 29 novembre 1899, ha solo pochi mesi meno della Jones ed è ora l'unica persona al mondo a essere nata prima del primo gennaio 1900. Era diventata decana d'Italia ed Europa il 2 aprile 2013. Il 14 agosto 2015 è divenuta la persona più longeva d'Italia di tutti i tempi, superando il precedente primato dell'italoamericana Dina Manfredini (1897-2012).

Tags:
donna più anziana mondoitaliana più anziana del mondo
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

motori
Nissan Futures, il futuro della mobilità sostenibile

Nissan Futures, il futuro della mobilità sostenibile

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.