A- A+
Costume
Giorgia Soleri choc: "Ho tentato il suicidio, mia madre mi ha salvata" - FOTO

Giorgia Soleri racconta di aver tentato il suicidio e di essersi salvata grazie all'aiuto di sua mamma

L'influencer Giorgia Soleri ha raccontato, al Corriere della Sera, di aver tentato il suicidio nel 2017 e di essere stata salvata dalla madre, che per due mesi di è presa cura di lei. La fidanzata di Damiano David, il frontman dei Maneskin, inoltre, ha raccontato di quanto sia stato per lei doloroso affrontare la separazione dei genitori avvenuta quando lei aveva quattro anni e di essere stata vittima della depressione.

Circa il suo futuro, Giorgia Soleri vuole continuare a scrivere libri di poesie e dedicarsi alla fotografia: "Oggi comprendo che è tutto collegato: la depressione di cui ho sofferto, il dolore, l’ansia di libertà, l’aborto a 21 anni, il percorso femminista. Oscillo tra il buio e la luce, tra l’istinto a nascondermi e quello a liberarmi, anche dei vestiti. Certo, nel 2017 ho toccato il fondo e mi sono salvata per il rotto della cuffia. Ho tentato il suicidio".

Giorgia Soleri continua: "Ero depressa ma non lo sapevo, come capita a tante persone. Anche la depressione ha i suoi segnali ma possono essere diversi da persona a persona. Io stavo sempre a letto quello che mi avrebbe potuto stimolare non lo faceva più. Poi ho provato a togliermi la vita. Ero arrivata al punto zero, potevo solo risalire o soccombere. Mi ha salvata mia madre: l’hanno avvisata, è venuta a prendermi, mi ha portato a casa sua e sono rimasta lì due mesi. Di nuovo farmaci, speranze, qualche illusione. Il malessere che poco per volta cede il posto a una forma di lucidità. Quanto vorrei che questi miei racconti fossero utili a qualcuno".
 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    giorgia solerisuicidio





    in evidenza
    Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

    Carlo Conti a Sanremo

    Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

    
    in vetrina
    Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

    Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

    motori
    Formula 1, McLaren celebra Senna con livree speciali al Gp di Monaco

    Formula 1, McLaren celebra Senna con livree speciali al Gp di Monaco

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.