A- A+
Costume
H&M: più vendite ma meno utili. Colpa del dollaro

Trimestre di luci e ombre per il colosso della moda low cost Hennes & Mauritz. Il gruppo svedese ha infatti archiviato il periodo che va da dicembre 2015 a febbraio 2016 con un utile netto in calo a 2,55 miliardi di corone svedesi (circa 275 milioni di euro), da 3,61 miliardi del pari periodo dell'anno precedente.

I ricavi però sono aumentati del 9%. Ad affondare i profitti, spiega infatti H&M, è stato infatti il rafforzamento del dollaro.

Per il futuro il gruppo vede rosa e annuncia di voler proseguire l'espansione della sua rete di negozi: per l'esercizio 2015/2016 verranno aperti circa 425 nuovi store, per la maggior parte in aree dove il gruppo è già presente. Ma non solo. H&M prevede di entrare nel corso dei prossimi mesi anche in mercato nuovi, come Nuova Zelanda, Cipro e Porto Rico.

Tags:
h&m trimestralehennes & mauritzabbigliamento low cost
in evidenza
Blasi, fuga romantica in Trentino È giallo sull'accompagnatore

Ilary in vacanza sui monti- FOTO

Blasi, fuga romantica in Trentino
È giallo sull'accompagnatore


in vetrina
ASPI, selezionate le top 20 mete dell’estate 2022 su Wonders

ASPI, selezionate le top 20 mete dell’estate 2022 su Wonders


casa, immobiliare
motori
Nave Destriero: da 30 anni un record imbattuto

Nave Destriero: da 30 anni un record imbattuto


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.