A- A+
Costume
Heritage, le borse per riscoprire l’artigianalità fiorentina

Heritage, la collezione di borse che riscopre l’artigianalità fiorentina

di Andrea Cianferoni


Ha da poco festeggiato 60 anni di attività una delle realtà più tradizionali, ma allo stesso tempo più dinamiche del panorama artigianale fiorentino di altissima gamma. La ditta Sapaf Atelier 1954, in origine acronimo di Società Artigiana Pelletterie Artistiche Fiorentine, è un’azienda nata a Firenze nel 1954 da un progetto di Silvano Calistri e della moglie Valdivia, oggi guidata da Andrea Calistri, affiancato da sua moglie Luciana e dai figli Leonardo e Niccolò. 

La sede, in origine a Firenze, oggi è a Scandicci, nel più importante distretto d’Italia per la creazione di accessori in pelle di alta qualità. Sapaf racchiude in sé un notevole bagaglio di tradizioni, cura dei dettagli e professionalità, tanto che la nuova linea di borse artigianali è stata battezzata Heritage. Un nome che vuole comunicare l’importanza delle conoscenze conservate nel corso di sessant’anni di storia dell’azienda. La decorazione che ricorre in ogni modello è realizzata con lo stampo e la pressa a mano degli anni Cinquanta conservata in azienda dalla sua fondazione. E non è un caso che insieme alla collezione Heritage, che rilegge in maniera contemporanea questa storia di passione e tradizione lunga decenni, sia nata la collezione Replica 1954. Per realizzarla è stato svolto un lungo lavoro di ricerca negli archivi, la riscoperta di vecchi disegni e attrezzi, alcuni dei quali scampati all’alluvione del 1966. Tra questi, lo stampo in bronzo con cui è decorata la minibag, realizzata con la pressa a mano originali degli anni ’50, dipinta a mano e decorata con foglia oro.
Signor Calistri, ci spiega la filosofia della vostra azienda che ha da poco festeggiato i 60 anni di attività? 

L’eccellenza dell’artigianato e l’unicità dell’arte sono i due motivi che, fondendosi tra di loro, costituiscono la lunga storia della nostra attività. Nata nel 1954 da un progetto dei miei genitori, la Sapaf da tre generazioni è guidata dalla nostra famiglia. Siamo partiti da una esperienza di decorazioni artistiche su pelle, oggetti decorati a mano, trasmessi con il sapere attraverso le generazioni non solo della nostra famiglia, ma anche attraverso le generazioni delle persone che lavorano con noi. 
Come fare a raccontare 60 anni di attività attraverso un prodotto?
Lo abbiamo fatto portato avanti un progetto denominato Replica 1954, ideato per festeggiare 60 anni di attività e che ci ha visto riaprire i vecchi cassetti ritrovando vecchi documenti che descrivono tutte le tecniche usate dei miei genitori per realizzare le nostre borse. Mio padre era modellista e decoratore mentre mia madre era bravissima a pitturare. In queste borse è possibile  ritrovare tutta l’essenza del Made in Florence, e l’essenza dell’artigianalità pura; ogni pezzo è infatti interamente fatto a mano, attualizzato con collezioni molto fashion ma che racchiudono una storia di saperi artigianali fiorentini. Sempre nei cassetti della fabbrica abbiamo riscoperto gli stampi originali dell’epoca, con i quali si facevano queste borse, i rotoli dell’oro utilizzati insieme alle presse per la decorazione. Tutta questa procedura di produzione ci ha spinto a far nascere la collezione Replica 1954, un progetto in edizione super limitata – ogni pezzo è numerato – proposto in un packaging molto speciale venduto nelle boutique più esclusive di tutto il mondo. 

Tags:
artigiani fiorentiniartigianalitàborse artigiane
in evidenza
Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

Colpo di tele-mercato

Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
Arriva la "nuova" Diletta Leotta

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.