A- A+
Costume
Kate Middleton e William, così hanno rifatto il look alla monarchia
Kate Middleton col piccolo George in vestaglia

Baby George, che star: conquista gli Obama e oscura i genitori

A cinque anni dal loro matrimonio, il 29 aprile 2011, William e Kate incarnano ormai il volto nuovo della monarchia che un giorno saranno molto probabilmente chiamati a guidare. Dalla foto del principino George che saluta Barack Obama in pigiama alla passeggiata di Kate Middleton a piedi nudi nel parco indiano, i duchi di Cambridge hanno abbandonato la rigida etichetta di Buckingam Palace e abbracciato uno stile piu' giovane e alla moda, mantenendo pero' la sobrieta' e l'eleganza che una famiglia di sangue blu deve avere.

Nel solco della rivoluzione 'informale' avviata dalla mamma Diana, William insieme alla consorte e' riuscito nell'impresa di imporre uno stile Windsor piu' informale, anche nel comunicare, ma senza strappi alla tradizione. Distanti dalle rigide regole del 'Palazzo', sono riusciti ad avvicinarsi al popolo inglese mantenendo uno stretto legame con la regina che ha mostrato di apprezzare il nuovo corso.

 Le tappe della 'favola reale' 
Cinque anni fa gli occhi del mondo erano puntati su William e Kate, pronti a dichiararsi amore eterno all'Abbazia di Westminster di Londra. Da quel giorno, il 29 aprile, il matrimonio dei due giovani reali sembra andare a gonfie vele: due figli, George nel 2013 e la piccola duchessa Charlotte nel febbraio 2015, viaggi in tutto il mondo e la stima incondizionata degli inglesi e non solo. E alla vigilia del loro quinto anniversario, in molti si chiedono come lo festeggeranno: sara' una serata in famiglia dopo il viaggio in India oppure decideranno di concedersi alle telecamere? Quel che e' certo e' che William e Kate sono gia' pronti per scrivere nuovi capitoli della loro storia d'amore iniziata al college. I due si sono incontrati per la prima volta nel 2001 quando frequentavano l'universita' di St. Andrews in Scozia. Il loro fidanzamento e' stato annunciato ufficialmente nel novembre 2010. William avrebbe fatto la proposta di matrimonio a Kate durante una vacanza in Kenya regalandole lo stesso anello di fidanzamento che il padre Carlo regalo' alla madre Diana: un gioiello in oro bianco con uno zaffiro ovale e 14 diamanti rotondi. 
   Qualche ora prima del matrimonio William ha ricevuto i titoli di Duca di Cambridge, Conte di Strathearn e Barone Carrickfergus da parte della Regina e Catherine Middleton e' diventata Sua Altezza Reale Catherine, duchessa di Cambridge, contessa di Strathearn, baronessa Carrickfergus. Nel corso di questi cinque anni la coppia amata da tutti - anche dalla Regina Elisabetta - ha portato una ventata di aria fresca a Buckingam Palace dopo gli anni cupi che sono seguiti alla morte di Diana. Milioni di persone hanno 'partecipato' in mondovisione al matrimonio del secolo: William per l'occasione indossava l'uniforme rossa di colonnello delle Irish Guards, ma la piu' ammirata e' stata Kate con un abito su misura di Alexander McQueen, disegnato per lei da Sarah Burton. 

Dopo cinque anni di matrimonio, decine di visite all'estero e centinaia di impegni ufficiali, i duchi di Cambridge sono ancora felicemente innamorati e il loro stile e' invidiato e copiato in tutto il mondo. A partire dai look di Kate, che indossa abiti da sogno ma non sempre di firme dell'alta moda. Nel guardaroba della Duchessa non mancano capi low cost di Zara e H&M che spesso vengono riutilizzati in piu' occasioni.

Una mamma come tutte le altre, in jeans e scarpe da ginnastica per giocare con i piccoli George e Charlotte, di tre e un anno, che ha deciso di far crescere in campagna, lontano dai ritmi piu' stressanti della citta'. "Cerchiamo di vivere come una famiglia normale", ha detto il principe William in un'intervista in occasione dei 90 anni della regina Elisabetta, "ci sara' tempo e modo per presentare i nostri figli al mondo in veste ufficiale". 

Una 'Royal love story' poco cinematografica - Cinque anni fa il matrimonio da favola a Londra tra l'erede al trono inglese William d'Inghilterra e la ragazza borghese Kate Middleton. Un evento che ha cancellato nella memoria quello avvenuto il 29 luglio 1981 tra i genitori di William, il principe Carlo e Diana Spencer. Come era avvenuto per i coniugi reali nel 1981, quando un film tv celebro' il loro amore ('Carlo e Diana - Una storia d'amore' di James Goldstone con David Robb, Caroline Bliss e Christopher Lee) la tv ha celebrato con risultati discutibili questa love-story che ha oscurato quella tra Carlo e Diana, finita in maniera burrascosa e con l'epilogo tragico del 31 agosto 1997 a Parigi. Dopo 5 anni e due figli - George (idolo della rete) e Charlotte - William e Kate sembrano vivere tranquillamenmte la loro storia d'amore: felici, impegnati e sempre impeccabili. La tv ha celebrato la loro storia con due film, 'William and Kate - Una favola moderna' di Mark Rosman e scritto da Nancey Silvers, con Camilla Luddington, Nico Evers-Swindell, Ben Cross e 'William & Kate - Un amore da favola' (William & Catherine - A Royal Romance) scritto da Christopher Momenee e diretto da Linda Yellen, produttrice nel 1982 di 'Il romanzo di Carlo e Diana', che narrava l'incontro e il matrimonio dei genitori di William.

Il primo film e' un prodotto dell'americana Lifetime che ripercorre i nove anni della storia d'amore tra il principe inglese e la bella Kate: dal primo incontro alla prestigiosa St. Andrews University, fino alle pressioni odierne (da parte della casa reale e dei media) e all'annuncio del matrimonio, avvenuto il 29 aprile 2011 nell'Abbazia di Westmister a Londra. E' stato girato principalmente a Los Angeles, e in parte in Inghilterra e Scozia, ed e' stato trasmesso in lingua originale il 18 aprile 2011 da Lifetime, dieci giorni prima del matrimonio di William e Kate, il 29 aprile 2011. Kate Middleton e' interpretata da Camilla Luddington, attrice di origine britannica, mentre la parte di William e' dell'attore neozelandese Nico Evers-Swindell.

Il secondo e' un film per la televisione del 2011 che racconta la storia d'amore tra William e Kate, dall'incontro all'Universita' di St. Andrews ai preparativi per le nozze. Girato in location principalmente a Bucarest, e' interpretato da Dan Amboyer (principe William), Alice St. Clair (Kate Middleton) e Jane Alexander (regina Elisabetta II). I film che hanno parlato dei giovani eredi al trono inglese non sono memorabili, per usare un eufemismo.

Diversamente, memorabile e' il film - per il cinema - che racconta la vita della nonna di William, Elisabetta II: 'The Queen' di Stephen Frears che nel 2006 valse l'Oscar a Helen Mirren che, nel ruolo della regina piu' longeva della storia, ha entusiasmato pubblico e critica. Al suo fianco, nel ruolo di Tony Blair, Michael Sheen, mentre nei panni del principe Filippo, James Cromwell.

Anche sulla mamma di William sono stati realizzati diversi film. Anche questi tutt'altro che memorabili. Il piu' celebre e' quello del 2013, 'Diana - La storia segreta di Lady D', diretto da Oliver Hirschbiegel e basato sulla biografia di Kate Snell 'Diana: Her Last Love', pubblicata nel 2001, con protagonista Naomi Watts nel ruolo di Lady Diana. Il film si concentra in particolare sugli ultimi due anni di vita della Principessa di Galles e su come, attraverso volontariato, lotte sociali e campagne umanitarie, abbia scoperto il significato della felicita' e raggiunto il consolidamento della fama che l'ha resa amata dal popolo britannico e da tutto il mondo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
kate middleton lookkate middleton modakate middleton matrimonio
in evidenza
“Che pagliacci, politici al voto” Il Quirinale e l'ironia social

rete scatenata

“Che pagliacci, politici al voto”
Il Quirinale e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.