A- A+
Costume
Made in Italy, il brand piace. E batte il Giappone

Si rafforza la reputazione del brand Italia: il nostro Paese sorpassa il Giappone e si colloca al sesto posto nella classifica della reputazione delle nazioni, realizzata da GfK e Simon Anholt, in controtendenza con il trend negativo di tutti i Paesi della top ten. Regno Unito e Stati Uniti registrano le flessioni maggiori dell'indice di reputazione, seguiti da Germania, Giappone e Francia.

L'indagine internazionale misura la reputazione di 50 nazioni e assegna a ciascun Paese un voto rispetto a sei parametri: Esportazioni (reputazione dei prodotti realizzati in quel Paese); Governo (affidabilita' e trasparenza delle istituzioni); Cultura (patrimonio storico-artistico e capacita' di innovazione); Persone (livello di simpatia e attrattivita'); Turismo, capacita' di attrarre Investimenti e Immigrazione. Rispetto al 2015, l'Italia ha registrato un trend leggermente negativo (-0.54 punti). Nonostante questo, e' riuscita a guadagnare una posizione in classifica. Questo perche' - in un anno negativo per la reputazione di tutti i Paesi piu' importanti - l'Italia ha perso meno terreno rispetto ad altri. Gli Stati Uniti restano al primo posto, con una flessione di 1,04 rispetto al 2015. Confermati il secondo posto della Germania (-0,96), il terzo del Regno Unito (-1,31), sale dal quinto al quarto posto il Canada (-0,33) scavalcando la Francia (-0,81).

Settimo il Giappone (-0,88) superato dall'Italia. Invariate le ultime tre posizioni: Svizzera (-0,64) Australia (-0,25) e Svezia (-0,64). Ma cosa contribuisce maggiormente alla buona reputazione del Bel Paese? Tra i parametri considerati nello studio, il piu' apprezzato in assoluto e' il Turismo, per il quale l'Italia risulta al primo posto a livello internazionale.

Particolarmente positiva anche la reputazione di cui godono Cultura e Persone: per entrambi i parametri ci classifichiamo al terzo posto. Il Made in Italy continua a piacere, infatti il nostro Paese si colloca al 9° posto nella classifica delle Esportazioni, ma anche (meno scontato) in quella relativa alla capacita' di attrarre Investimenti e Immigrazione. Il parametro piu' negativo e' quello legato al Governo, per il quale l'Italia e' solo 16esima.

Tags:
madre in italy brandbrand italiaitalia classifica brand
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.