A- A+
Costume
Manfredonia mare, spiagge e... i trend dell'estate 2021 con Experience

Manfredonia: un'esperienza per l'estate 2021 in Puglia

Un’attraente meta turistica per l’estate 2021: è Manfredonia, "Porta del Gargano" per la sua posizione strategica. A questa bella località pugliese, in splendida posizione per l’economia e la navigazione, è dedicato il progetto di promozione e valorizzazione "Manfredonia Experience". Dopo gli ottimi risultati conseguiti lo scorso anno, cresce e si rilancia anche nel 2021: ben 29 imprenditori turistico-commerciali del contratto di rete "Manfredonia in Rete", in collaborazione con il Gal DaunOfantino, si sono nuovamente autofinanziati per aumentare l'attrattività e la brand reputation della città.

Città nata sul mare, costruita sull’antica Sipontum, distrutta da un terremoto e maremoto, Manfredonia deve il suo nome al principe svevo Manfredi, figlio di Federico II. E dal mare, Manfredonia ha avuto anche distruzioni e rovine, eventi che testimoniano la sua importanza strategica e militare nel corso dei secoli.

Oggi la città offre un centro storico dalle atmosfere particolari, vicoli, piazzette, antichi palazzi ottocenteschi, portali ed edifici religiosi, testimoni di un ricco passato. Tra i tesori artistici la Via Maddalena o “ruga della confectaria”, lungo la quale erano situati il Palazzo della Zecca, voluta da re Manfredi, ed il “ghetto” degli ebrei, lo splendido Duomo dedicato a Lorenzo Maiorano, vescovo di Siponto, che risale al XIV secolo, la Chiesa di San Domenico voluta da Carlo d’Angiò con l’annesso convento, oggi sede del Municipio, la Basilica di S. Maria di Siponto, a breve distanza dal centro, uno degli esempi più interessanti di romanico pugliese. Sulla storia e la tradizione si innestano novità.

Punta di diamante dell'offerta turistica per l'estate 2021 è il grandioso Castello svevo-angioino del XIII secolo, tornato alla sua piena fruibilità, dopo un'importante operazione di recupero e restyling della struttura e di tutta l’area museale. Nel percorso di visita del Museo nazionale archeologico di Manfredonia un valore particolare è attribuito alla sezione Pagine di pietra e al deposito a vista della Torre della polveriera che espongono le stele daunie, tra cui 84 mai esposte prima, la più originale manifestazione culturale della civiltà indigena.

Il Museo, oltre che custodire gli oggetti archeologici, testimonianze preziose delle antiche popolazioni daunie, vuole svolgere una funzione di conservazione della memoria storica, attraverso un’intelligente sezione didattica, che facilita l’approccio all’archeologia dei giovani. Un’altra indiscutibile attrazione di Manfredonia è il Museo storico dei Pompieri e della Croce Rossa Italiana, davvero unico, perché la sua rappresentazione dell’evoluzione storica, tecnologica e delle tradizioni unitamente alla realtà virtuale, consente ai visitatori di fare un viaggio a ritroso nel tempo e insieme diffondere una mentalità più attenta alla sicurezza e alla prevenzione.

manfredonia
 

Tremila reperti perfettamente conservati, rappresentazioni sceniche dei più importanti incendi della storia, veicoli ippotrainati e motorizzati, divise, documenti, attrezzature, medaglie commemorative, laboratori didattici e diverse aree ludiche con giochi gonfiabili a tema pompieristico per poter giocare insieme ai più piccoli. Straordinaria la realtà virtuale situata lungo il percorso con tre exibition che rappresentano i Canadair e gli elicotteri dei Vigili del Fuoco in azione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
estate 2021manfredoniamanfredonia experiencepuglia





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete

motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.