A- A+
Costume
Mariah Carey, posa sexy per parlare della strage di Las Vegas. Bufera social
Mariah Carey è stata presa d'assalto sui social dopo la sua intervista sulla sparatoria di Las Vegas. Non è piaciuta la sua posa da femme fatale, sdraiata sul divano e con un albero di Natale sullo sfondo, mentre commentava la morte delle 59 persone coinvolte. A intervistarla sono stati i giornalisti del programma "Good Morning Britain", che stavano parlando del suo prossimo spettacolo sul Natale. Visti i drammatici fatti di cronaca ne hanno approfittato per chiedere un commento a  Mariah Carey, che conosce bene Las Vegas, dove vive dal 2015 e dove ha tenuto molti concerti.
 
 
"Quello che è successo è terribile - ha detto Mariah Carey -. Le persone coinvolte erano semplicemente andate lì per ascoltare un po' musica. È orribile, scioccante quanto accaduto". E ancora: "Nessuno si aspettava una cosa del genere, non so cosa dire", ha aggiunto, mostrandosi sinceramente addolorata. Ma la ferocia dei social si è scatenata comunque.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mariah careymariah carey las vegaslas vegas mariah carey
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.