A- A+
Costume
Meghan Markle? Non apparirà più in pubblico (per ora). MEGHAN MARKLE NEWS
Foto LaPresse

Meghan MArkle, ultima apparizione pubblica. MEGHAN MARKLE NEWS

Il principe Harry e Meghan Markle non faranno più apparizioni pubbliche prima del giorno del matrimonio, sabato 19 maggio, quindi Kensington Palace ha divulgato ieri l'ultimo briefing prima del grande giorno. La prossima volta che rivedremo l'ex attrice americana Meghan Markle sarà quindi con l'abito da sposa, quando arriverà a Windsor in auto, accompagnata dalla madre. All'altare invece la porterà il padre Thomas Markle.

Meghan Markle sarà accompagnata all'altare dal padre. MEGHAN MARKLE NEWS

Sara' Thomas Markle ad accompagnare all'altare la figlia Meghan il 19 maggio al matrimonio con il principe Harry. Lo ha reso noto un portavoce della famiglia reale fornendo ulteriori dettagli sulle nozze dell'anno e confermando, soprattutto, la partecipazione dei genitori della sposa, divorziati da diverso tempo, per smentire le voci che ultimamente circolavano sulla loro possibile assenza alimentate in particolare dal fratellastro della sposa, Thomas Jr. "Entrambi i genitori della sposa avranno ruoli importanti nel matrimonio", si legge nella dichiarazione degli uffici di sua maesta'. "La mattina del matrimonio, la signora Ragland si rechera' con la signora Markle in auto al Castello di Windsor. Il signor Markle accompagnera' sua figlia lungo il corridoio". Non solo saranno presenti dunque, ma si recheranno in Gran Bretagna anche qualche giorno in anticipo per trascorrere del tempo con i futuri parenti, la regina Elisabetta II e il principe Filippo. Incontreranno, ovviamente, anche il principe Carlo, prima della cerimonia che si terra' nella cappella di San Giorgio, nel castello di Windsor. Come vuole la tradizione, gli sposi trascorreranno separatamente la notte prima del matrimonio. Meghan ha gia' prenotato un albergo in una localita' segretissima. 

Fratellastro Meghan Markle al principe: mai troppo tardi per tirarsi indietro. MEGHAN MARKLE NEWS


Ormai a ridosso del 'royal wedding', il 19 maggio al castello di Windsor, il fratellastro di Meghan Markle, la fidanzata del principe Harry, lo avverte che non e' mai troppo tardi per tirarsi indietro: in una lettera manoscritta intinta nel veleno, Thomas Markle jr, 51 anni, si sente in dovere di dire al principe che Meghan "certamente non e' la persona giusta per te" e che il matrimonio diventera' "l'errore piu' grande nella storia dei royal wedding". L'uomo, nato dallo stesso padre della futura sposa e che sostiene di non vederla dal 2011, sostiene che il padre Thomas Markle Sr si e' indebitato per consentire alla figlia di studiare recitazione e non ha neppure ricevuto l'invito alle nozze. Anche nel passato l'uomo aveva accusato la sorellastra di "comportarsi in maniera falsa" e cercare "reinventarsi come la nuova principessa Diana". I rapporti all'interno della famiglia della giovane attrice americana sembrano complicati. Anche la sorellastra, Samantha Grant, si e' ripetutamente lamentata di non essere stata invitata al matrimonio. Stavolta pero' pensa che il fratello abbia esagerato: "Sono sempre stata chiara sulle cose che ammiro di lei, ma questo e' troppo. Mio fratello bisogna fermarlo", ha detto in un 'tweet'.

Meghan Markle Harry, quasi tutto pronto: ecco la carrozza. MEGHAN MARKLE NEWS

Countdown per il matrimoio tra il principe Harry e Meghan Markle il prossimo 19 maggio. Dopo torta, fiori e musica, è la volta della carrozza. La scelta di Harry e Meghan è caduta su un modello scoperto e romantico, simile (ma non identico) a quello usato da William e Kate Middleton sette anni fa. Il giro in carrozza per le vie di Windsor è previsto dopo la cerimonia. A trainarla saranno cavalli Windsor Grey. I primi selezionati si chiamano Storm e Tyrone: la loro storia è stata condivisa da Kensington Palace su instagram.  

 

Matrimonio Meghan Markle e Harry, guida alle nozze reali

 

Dal bouquet ai cani della Regina Elisabetta. Sono molte le cose da considerare in occasione del royal wedding tra il principe Hanry e l'attrice Rachel Meghan Markle. Per aiutare i turisti a mimetizzarsi fra la folla e calarsi nei panni di veri sudditi della Corona inglese la guida alberghiera Condé Nast Johansens ha preparato un breve prontuario che contiene curiosità sul matrimonio, regole a cui gli sposi saranno costretti ad adattarsi e anche qualche dritta per seguire il matrimonio che sarà celebrato il 19 maggio nella Cappella di St. George del Castello di Windsor. In più, come tradizione, consiglia alcuni dei suoi alberghi londinesi, in particolare quelli più vicini a Buckingham Palace, per seguire da vicino ogni spostamento dei reali.


Matrimonio Meghan Markle e Harry, guida alle nozze reali


La guida al royal wedding di Harry e Meghan comincia con i dettagli principali: il matrimonio verrà celebrato al Castello di Windsor verso mezzogiorno del 19 maggio e verrà officiato dall'arcivescovo di Canterbury. Voci ormai certe danno come testimone di Harry il fratello William, mentre i due figli del primogenito porteranno le fedi (George) e spargeranno i fiori al passaggio della sposa (Charlotte).

- Il bouquet di matrimonio: come ogni altra sposa reale, Meghan dovrà includere nel suo bouquet un ramo di mirto simbolo di amore e matrimonio. Il ramo di ogni bouquet reale proviene dal giardino della Regina Vittoria, la quale diede inizio alla tradizione.

- Occhio al mento: le donne reali devono tenere sotto controllo la posizione del loro mento, che deve trovarsi sempre (e solo) parallelo al terreno. Se tenuto troppo alto, infatti, potrebbe dare l'impressione di altezzosità mentre se tenuto in basso sembrare segno di una mancanza di sicurezza.

- Rinunciare: dal momento in cui pronuncerà 'I do' e diverrà la moglie di Harry, Meghan dovrà dire addio a crostacei e molluschi che non sono ammessi alla tavola reale. La ragione è presto detta: la Regina Elisabetta, allergica ad entrambi, li ha banditi dai menu e a nessuno è permesso ribellarsi a questo diktat. Ma non sarà questa l'unica cosa a cui Meghan dovrà rinunciare. Sembra che ogni donna reale debba in qualche modo rinunciare ad ogni aspirazione di carriera ed è quindi probabile che lei dismetta per sempre i suoi panni da attrice. Ultimo, ma non ultimo, Meghan dovrà rinunciare al voto perché da tradizione la famiglia reale ha il dovere di mantenersi neutrale e dunque non pronunciarsi mai sulle questioni politiche.

Al Southbanck Centre, si potrà festeggiare il matrimonio come se si fosse veri e propri invitati: il 19 maggio, a partire dalle 11 del mattino, si terrà un party a base di musica, balli e canzoni a cui sono tutti invitati. Fortnum & Manson, grande magazzino famoso per essere fornitore ufficiale della Casa Reale, celebrerà il matrimonio reale con un evento a base di tè e scones ma anche champagne e video diretta del matrimonio dalle 11 alle 14 del 19 maggio. E prima del matrimonio? Appena dopo la notizia del fidanzamento fra Meghan e Henry il celebre museo Madame Tussauds ha annunciato l'aggiunta di una statua dedicata alla Markle che sarebbe stata svelata prima del matrimonio. Al momento non esiste una data certa ma sembra sicuro che l'evento sia sempre più vicino.

Il tour sulle tracce di Harry: il tour segue le orme del piccolo di casa Windsor sui luoghi più amati da lui e dalla sua famiglia, il tour racconta anche con dovizia di particolari come avvenne l'incontro fra lui e Meghan e l'evoluzione della loro storia sino al matrimonio.

Per finire, se nessuno di questi sembra un modo sufficientemente allegro di festeggiare, il consiglio è quello di unirsi a una delle tante feste spontanee che sorgeranno in strada il 19 maggio. Talmente probabile sembra che i sudditi decidano di festeggiare per conto loro che per l'occasione la città ha rinunciato a chiedere il pagamento per il permesso della chiusura di alcune strade in modo da favorire i party a cielo aperto.

Nozze Meghan Markle e Harry,  il principe William sarà testimone

Il principe Harry ha chiesto a suo fratello, il principe William, di essere il suo testimone quando sposera' l'ex attrice statunitense Meghan Markle il 19 maggio, come ha annunciato Kensington Palace. "Il Principe Harry ha chiesto a suo fratello il Duca di Cambridge di essere il suo testimone al suo matrimonio con la signora Meghan Markle", si legge in una nota della residenza reale di Londra.

"Il Duca di Cambridge e' onorato di essere stato invitato, e non vede l'ora di sostenere suo fratello alla St George's Chapel, Windsor, il 19 maggio", si legge nella nota. Harry e' stato il testimone del matrimonio di William con Kate Middleton nel 2011, e l'annuncio arriva dopo la nascita del terzo figlio di William e Kate lunedi'. Il Duca e la Duchessa di Cambridge devono ancora battezzare il nuovo principe.

 

 

Kate Middleton e Meghan Markle, la sfida di look. GUARDA IL VIDEO

 

Tags:
meghan marklemeghan markle harrymeghan markle viaggio di nozzemeghan markle newsmeghan markle kate middletonmeghan markle lookmeghan markle fotomeghan markle divorziomeghan markle matrimoniomeghan markle sposa
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Ilary Blasi: "L'immaginazione dell'uomo...". LADY TOTTI, FOTO

Ilary Blasi: "L'immaginazione dell'uomo...". LADY TOTTI, FOTO


casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.