A- A+
Costume
Milano Moda Uomo, Monica Bellucci in passerella dopo 26 anni per D&G. FOTO

Monica Bellucci emerge da una pedana e apre la sfilata di Dolce & Gabbana a Milano in questa edizione di Milano Moda Uomo 2018. I due stilisti italiani lasciano tutti a bocca aperta, riportando Monica Bellucci in passerella dopo ben 26 anni, ovvero dal 1992 quando sfilò proprio per D&G. . Dopo di lei hanno fatto la loro   apparizione in passerella anche due top legatissime alla maison e parte della storia della moda: Marpessa e Naomi Campbell, entrambe vestite con completi pantalone da uomo.

 

Ermenegildo Zegna, show a Segrate. MILANO MODA UOMO 2018

La sfilata di Ermenegildo Zegna Couture ha aperto ieri Milano Moda Uomo in una location d'eccezione, a Segrate, nella sede della Mondadori: un edificio maestoso e leggero al tempo stesso, che la famiglia Mondadori commissionò all’architetto brasiliano Oscar Niemeyer nel 1968, e che fu completato nel 1975, perfetto scenario per lo show della maison.

 

Alitalia: Alberta Ferretti presenta nuove divise a Milano Moda Uomo

Alberta Ferretti svela le nuove divise Alitalia. La collezione e' stata presentata ieri, in apertura della Settimana della Moda Uomo di Milano e in occasione della doppia sfilata delle collezioni Resort 2019 e Limited Edition di Alberta Ferretti. Alberta Ferretti - spiega una nota - ha creato "una nuova uniforme elegante e senza tempo". Il guardaroba dedicato al personale di terra e di bordo della Compagnia italiana prevede il completo da uomo, il tailleur e l'abito da donna realizzati in fresco di lana blu, un tessuto 'no season' dalla mano sottile e traspirante che assicura comfort e liberta' di movimento durante il volo e l'attivita' in aeroporto. I capi sono personalizzati con bottoni incisi con la A di Alitalia in oro satinato e il punto vita della giacca da donna e' segnato con un nastro in gros-grain logato con i colori del Tricolore. I capispalla realizzati sono un impermeabile maschile e uno femminile in cotone e nylon waterproof, rifiniti internamente con un'imbottitura rimovibile leggermente trapuntata. Il look include camicie in popeline di cotone con taschino, foulard e cravatte coordinate in twill di seta, guanti in pelle e maglieria in pura lana. Per il servizio di bordo sono stati infine disegnati un gilet e un abito-grembiule in tessuto jacquard logato Alitalia.  

La nuova collezione Alitalia, spiega la nota, nasce dall'esigenza di venire incontro alle numerose richieste provenienti dal personale operativo, con l'obiettivo di migliorare la qualita' del lavoro di chi le indossa tutti i giorni. Le divise coniugano dunque praticita' ed eleganza, per garantire a tutto il personale, di volo e di terra, comfort e benessere in ogni occasione lavorativa e in tutte le stagioni, attraverso abiti comodi e funzionali. A questo scopo le uniformi, create da Alberta Ferretti, sono state studiate e disegnate dalla stilista tenendo in considerazione i consigli e i suggerimenti del personale Alitalia. "L'idea di portare la creativita', l'eleganza e la qualita' del nostro Paese nel mondo, a bordo di Alitalia, mi rende molto orgogliosa. Sono felice di presentare questo progetto durante la Settimana della Moda di Milano in una cornice cosi' ufficiale come Palazzo Reale in Piazza del Duomo", ha dichiarato la stilista. "La collaborazione con Alberta Ferretti da' prestigio ad Alitalia", ha detto da parte sua Fabio Maria Lazzerini, Chief Commercial Officer and Revenue Management di Alitalia, "le nuove divise rappresentano un riconoscimento al lavoro di migliaia di colleghe e colleghi che tutti i giorni svolgono con professionalita' un compito cruciale per ogni compagnia aerea: assicurare che i passeggeri vivano un'esperienza di viaggio unica all'insegna della qualita'. Per questo, abbiamo ritenuto doveroso garantire loro il massimo comfort e benessere nella loro attivita' quotidiana". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milano moda uomo 2018monica bellucci sfilata dolce&gabbanamonica bellucci dolce&gabbanamonica bellucci passerellaalberta ferretti divise
in evidenza
Juve, arriva una grande cessione E due colpi a parametro zero

Addio per finanziare Vlahovic

Juve, arriva una grande cessione
E due colpi a parametro zero

i più visti
in vetrina
Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


casa, immobiliare
motori
Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi

Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.