A- A+
Costume
Moda, Capasa (Camera Moda): nel 2016 il giro d'affari sarà di 62 miliardi
Dolce & Gabbana

La moda in Italia contribuisce al Pil con un giro d'affari che nel 2016 arriverà a 62 miliardi di euro 

L'indicazione e' stata data da Carlo Capasa, presidente della Camera Nazionale della Moda, in occasione dell'inaugurazione della mostra 'Crafting The future' e nel primo giorno delle sfilate milanesi. "Considerando anche la cosmesi e la gioielleria - ha aggiunto Capasa - il comparto chiudera' l'anno con 83,6 miliardi di giro d'affari, in crescita dell'1,4% rispetto all'anno precedente. Sulla bilancia commerciale il surplus sara' di 24,9 miliardi". Il presidente della Camera della Moda non si e' sbilanciato a fare previsioni per il 2017, pur asserendo "il nostro settore regge bene, anche perche' le aziende italiane esportano l'80% dei propri prodotti".

 

Nel 2016 il giro di affari di 83,6 miliardi con gioielleria e cosmetica 

 

Capasa ha sottolineato che la moda italiana e il tessile insieme "rappresentano il 41% delle esportazioni in Europa, in netto distacco dal secondo Paese, la Germania con il solamente l'11% delle esportazioni in Eurropa".

 

Milano moda donna, Renzi inaugura le sfilate

 

 

Matteo Renzi è arrivato a Mudec, il museo delle culture, dove ha tenuto a battesimo l'inaugurazione della fashion week milanese. Ad attenderlo il presidente della Camera della moda Carlo Capasa. Renzi e' entrato senza rilasciare dichiarazioni ma facendo qualche battuta "ho una faccia da jet lag", e rivolgendosi ai fotografi: "sono mezzo jetlaggato".

Il premier è per la seconda volta presente a Milano Moda Donna. Fece notizia la sua presenza l'anno scorso a febbraio, quando conquisto' il titolo di 'primo presidente ad aprire la settimana della moda. "L'importante e' che non sia l'ultimo, che diventi una tradizione": aveva scherzato.

 

Moda a Milano: tutti i numeri delle sfilate

 

E oggi conferma il suo impegno per il settore. Settantuno sfilate, 90 presentazioni, 31 eventi per un totale di 176 collezioni. Sono i numeri dell'edizione 2016 di Milano Moda donna, in programma dal 21 al 26 settembre. L'iniziativa di oggi, affianca alle classiche sfilate, l'inaugurazione di "Crafting the future: storie di artigianalita' e innovazione", una mostra realizzata da Camera nazionale della moda italiana con il supporto del ministero dello Sviluppo economico e dell'agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane.

Tags:
moda premier renzirenzi sfilate donna
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.