A- A+
Costume
Natale 2022, i panettoni più trend? Da Ferrara alcolico con bombardino e quello ai 3 cioccolati

Panettoni per Natale 2022: le proposte trendy da Ferrara

Dal panettone ai tre cioccolati a quello alcolico con bombardino senza dimenticare il modello con farcitura di albicocche, caramello e rum: da Ferrara arrivano alcuni trend interessanti per il Natale 2023. Vediamo di cosa si tratta.

Panettoni per Natale 2022, Ferrara cala il poker

Per il Natale 2022 la Pasticceria ferrarese Chocolat di Cristiano Pirani, pasticcere con una lunga serie di esperienze e importanti riconoscimenti alle spalle, propone una vasta gamma di lievitati artigianali a lunga lievitazione (oltre 40 ore che in alcuni prodotti raggiungono anche le 55), tutti preparati esclusivamente con Lievito Madre, burro e uova da allevamento a terra.

Primo tra tutti il panettone classico, prodotto senza utilizzo di additivi chimici, con una lenta lievitazione a bassa temperatura di oltre 40 ore per ottenere le note organolettiche migliori della lievitazione. All’interno, arancia candita artigianale ed uvette selezionate. Una glassa leggera e croccante con sentori di mandorla e nocciola si unisce elegantemente all’ impasto morbido e profumato donando croccantezza e note dolci.

A seguire, il panettone ai tre cioccolati, realizzato con cioccolato fondente al 64%, cioccolato al latte al 35% e cioccolato bianco. A guarnire, una glassa croccante alla nocciola con nocciole igp Piemonte.

Chocolat propone anche un panettone alcolico con bombardino, con un impasto molto soffice e leggero con gocce di cioccolato bianco caramellato per accompagnare la golosa ed abbondante inzuppatura di liquore allo zabow; e un panettone con una farcitura di albicocche, caramello e rum, che si contraddistingue per la sua sofficità e per le note di arancio che si sposano con il profumo intenso dell’albicocca candita.
 

panettone chocolat ferrara
 

Immancabili anche i pandori che Chocolat realizza solamente con lievito madre. La composizione della parte aromatica è un emulsione di agrumi, vaniglia, bourbon zucchero di canna e burro artigianale delle Alpi da panne fresche. In edizione limitata viene anche proposto con un impasto al cioccolato fondente monorigine dell’Indonesia, di produzione artigianale.

Il prodotto viene proposto in formato da gr 750 e 1000 ad euro 38 al kg

Pasticceria ferrarese Chocolat

A pochi metri dal Duomo di Ferrara, in una piccola piazzetta adiacente, sorge dal 2010 la Pasticceria Chocolat di Cristiano Pirani. Il locale, che nonostante la giovane età è già stato rimodernato nel corso del 2020 per assecondare le esigenze che la produzione di pasticceria innovativa richiedeva, si presenta con un ampio bancone, che valorizza la grande scelta di paste da colazione con lievito madre ed oltre 30 referenze di piccola pasticceria e monoporzioni.

Sugli scaffali, invece, si offrono alla vista creme spalmabili, dolci in vasocuttura, dolci tipici, grandi lievitati e biscotteria, tutti di propria produzione.

La Pasticceria Chocolat non è però solo un punto di riferimento per la vendita al dettaglio, ma anche un café a tutti gli effetti, aperto ogni giorno dalle 7.00 alle 21.00, con 30 sedute, alle quali si uniscono i due dehors, uno sulla via affianco al locale ed un altro sulla piazzetta ,dove gustarsi una colazione, una merenda o anche un aperitivo con un ricco buffet di lievitati salati.

La produzione: lievitati, pasticceria e cioccolateria

La pasticceria Chocolat offre e produce 40 diverse tipologie di lievitati. La scelta varia dalle brioche con lievito madre, alle sfogliatine, ai classici cannoli con crema alla vaniglia, fino ad arrivare ai croissant francesi con farcitura dolce o salata.

Per quanto riguarda la produzione di grandi lievitati per le occasioni, Panettoni e Colombe, questi vengono preparati esclusivamente con Lievito Madre, burro e uova da allevamento a terra.Le proposte per essi variano in base alla stagione e alla disponibilità delle materie prime selezionate.

panettone chocolar
 


La produzione di piccola pasticceria, che contempla mignon, biscotti e altre sfiziosità,  si realizza secondo le ricette della tradizione che possono essere spesso rivisitate in chiave moderna con accostamenti ed abbinamenti studiati ad hoc per rendere il prodotto unico e l’esperienza di gusto innovativa ed inaspettata.

Le proposte di grande pasticceria, invece, spaziano dalla produzione di torte classiche come sacher, foresta nera, meringata, mille foglie, mimosa, alle sperimentazioni con ingredienti esotici e ricercati, sempre con l’obiettivo della massima qualità.

Da ultimo, naturalmente, la Pasticceria Chocolat propone un vero viaggio di gusto nel mondo del cioccolato. La proposta varia da tavolette di cioccolati ricercati e diverse origini, alle praline con oltre 50 gusti assortiti tra frutta, frutta secca, spezie e miscele di cioccolati con diverse intensità e caratteristiche.Non mancano cremini, torroni e gelatine di frutta ( realizzati solo nel periodo estivo e solo a base di frutta fresca).A pasqua i soggetti e le uova di cioccolato sono personalizzabili anche con la soprese.

Cristiano Pirani

Classe 1980, Cristiano Pirani nasce a Ferrara dove risiede tutt’ora. Dopo aver conseguito la qualifica di cuoco presso l’istituto alberghiero O. Vergani a Ferrara e il diploma Superiore di tecnico dei servizi della ristorazione settore cucina, ottiene il Diploma Complementare di pasticceria e gelateria artigianale.

Dopo gli studi, Cristiano Pirani, comincia a muovere i primi passi in ambito professionale nel mondo della patisserie, approdando in diverse pasticcerie italiane come la pasticceria “Mazzini” ad Argenta, il “Caffe Pasticceria Europa” o il “Caffè pasticceria Pivati” nel ferrarese.Già a partire dalla fine degli anni ’90 comincia a conquistarsi le prime posizioni in diversi concorsi nazionali ed internazionali.E’ il primo classificato del torneo Pirandello ad Agrigento nel 1998, finalista del Grand Prix della Pasticceria Barcellona nel 2003, 1° Classificato del Grand Prix della Pasticceria a Bruxelles nel 2004.

Nel 2006 e fino al 2009 diventa Socio Titolare della Pasticceria Cioccolateria Caffetteria “Puravida”, presente sulla guida Gambero Rosso. Nel 2010 apre la pasticceria Chocolat nel centro di Ferrara, di cui è tutt’oggi titolare, e che è comparsa nel tempo sulla guida Gambero Rosso, su Pasticceri e Pasticcerie d’ Italia, il Golosario, ed altre riviste turistiche internazionali.

Da diverso tempo Cristiano Pirani è anche consulente tecnico e di ricerca e sviluppo per alcune aziende del settore e si è aggiudicato il posto di 3° Classificato per la miglior Colomba d’ Italia per Re Panettone e il nono a “Tenzone del panettone” per il panettone al Caffè e Zucca candita e Cioccolato al caffè.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
natale 2023panettonepanettone alcolico





in evidenza
Atleta iraniano di MMA prende a calci una ragazza che non indossa il velo

Foto e video

Atleta iraniano di MMA prende a calci una ragazza che non indossa il velo


in vetrina
Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso

Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso

motori
Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.