A- A+
Costume
Neuropsicofonia, come (ri)nascere con la musica

La novità in libreria coincide con la 31° fiera del Libro di Torino che hadeciso di ospitare e far ascoltare l'autore di “Nascere a tempo di Rock” (firmacopie sabato 12 maggio c/oPad.3-Q38 Salone del Libro di Torino). L'autore si chiama Adriano Formoso e grazie alla sua alta formazione medica in psicoterapia, psicoanali emedicina naturopatica ha deciso di concentrare in circa 150 pagine e in 2 CD il frutto della sua decennaleesperienza. E' riuscito infatti a spiegare in modo accessibile a tutti come l'utilizzo di musiche da lui composte eparticolari frequenze possano intervenire a livello psichico e somatico.

E' una forma di approfondimento dellapiù conosciuta musicoterapia, che Formoso ha denominato neuropsicofonia. Lo fa partendo dagli studieffettuati sulla gravidanza e il parto per poi continuare sugli effetti sull'uomo adulto per trattare i più diversidisagi. E con annesse istruzioni vere e proprie di esercizi da replicare a casa grazie anche all'ascolto dei 2 CDallegati al libro.

“Sono tanti i pazienti che si rivolgono a me con processi di somatizzazione inerenti allo stress lavorativo,insonnia, ansia, depressione, secrezioni gastriche, gonfiori addominali – spiega Adriano Formoso. Con altri colleghi abbiamo verificato le aree in cui a musica si è rivelata un valido supporto per la riduzione dello stressin vari contesti professionali” - spiega Adriano Formoso, psicoterapeuta, psicoanalista e medico naturopatadi Milano. La neuropsicofonia di Formoso è in grado di rilassare la mente e il corpo agendo sulle funzionineuropsicofisiche, rallentando le pulsazioni e il battito cardiaco, regolando la pressione e facendo scendere diconseguenza il livello di ormoni e stress“Con questo libro ho scelto di partire da quanto vi è di più misterioso come le origini della vita, dalconcepimento alla nascita per arrivare alla nostra essenza adulta prevalentemente caratterizzata da comesiamo stati pensati, voluti e venuti al mondo – continua Formoso - Nella mia professione ho imparato che percomprendere un uomo adulto è necessario conoscere che bambino sei stato. Ai miei pazienti chiedodettagli acquisiti dalle loro famiglie che riguardano la loro storia. Questo mi consenta di cominciare atrarne una valutazione psicodiagnostica partendo dall’infanzia e una possibile correlazione eziopatogeneticacon la domanda terapeutica che li ha portati nel mio studio.Così inizia un progetto sulla persona che dal grembo materno darà vita allo sviluppo che non si limita solo alleprime fasi della vita ma sarà un processo che durerà durante tutto l’arco della vita – conclude Formoso. Laneuropsicofonia prevede che sul mio lettino d’analisi vengano spesso indossate cuffie che consentono diregolare le aritmie cardiache, i disturbi del sonno per l’impossibilità di andare oltre lo stato d’allarme in cui viveil soggetto, le implicazioni con la pressione sanguigna e molto altro”.

Tags:
neuropsicofonianascere a tempo di rocksalone del libro di torinoadriano formoso
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.