A- A+
Costume
Nozze blasonate in Toscana: si sposano le discendenti della Gioconda

I festeggiamenti si terranno nella tenuta di Cusona, nella campagnia di San Gimignano, nota per aver ospitato più volte la famiglia dell’ex primo ministro britannico Tony Blair

di Andrea Cianferoni

Doppie nozze nella tenuta della famiglia Guiccardini strozzi a Cusona, nei pressi di San Giminiano, amata per lunghe estati dall'ex premier britannico Tony Blair. Natalia e Irina, figlie dell’attuale capo della casata, il principe Girolamo, convoleranno a nozze a distanza di due settimane l’una dell’altra. Il primo matrimonio, quello tra Natalia e Roman Lyulkin, celebre cantante russo di opera, si svolgerà l’8 luglio nella chiesa ortodossa di Firenze e a celebrarlo sarà l’arcivescovo Jean di Charioupolis, esarca patriarcale della chiesa ortodossa russa in Europa Occidentale. Il secondo, tra la sorella secondogenita Irina e Tommaso Vannicelli Casoni, discendente da un’antica e nobile famiglia toscana sarà celebrato dopo appena dieci giorni dall’arcivescovo Job di Telmessos. La scelta del rito ortodosso va ricercato nelle origini russe della madre delle due spose, Irina Reine Kostka, discendente di San Stanislao Kostka, un gesuita proclamato santo da Benedetto XIII nel 1726. Due matrimoni durante i quali si brinderà a base di Vernaccia, il celebre vino bianco doc citato dal Boccaccio e nel purgatorio di Dante, cantato in versi da Michelangelo Buonarroti, prediletto da Lorenzo il Magnifico, Cosimo de' Medici e Ludovico il Moro, e da ben due Papi. La tenuta di Cusona, nelle immediate vicinanze del borgo medievale di San Gimignano, vanta una storia più che millenaria. Il più antico documento risale all’anno 994. Gli illustri personaggi e l’influenza politica ed economica delle due famiglie, gli Strozzi ed i Guicciardini, varie volte unite da vincoli di sangue nel corso dei secoli, hanno segnato la storia non solo della Toscana ma anche dell’Italia e dell’Europa. Gli Strozzi, potenti banchieri, uomini di stato e condottieri, furono i maggiori rivali dei Medici: esiliati da Firenze dopo l’ascesa al potere di Cosimo de Medici, costituirono altrove (Napoli e Roma) la loro ingente fortuna, che permise poi a Filippo Strozzi, rientrato dall’esilio, l’edificazione dell’imponente palazzo che ancora oggi porta il loro nome. Francesco Guicciardini fu uomo politico di spicco e descrisse gli avvenimenti degli anni 1494-1532, dimostrandosi fautore e precursore dell’unità d’Italia. Tra gli antenati illustri merita di essere ricordata Lisa Gherardini del Giocondo, meglio conosciuta come “La Gioconda”, o più semplicemente “Monna Lisa”, immortalata nel più celebre ritratto di Leonardo da Vinci. Natalia ed Irina rappresentano la quindicesima generazione in linea retta femminile. Per giungere ai nostri giorni, Girolamo Guicciardini Strozzi, già professore di diritto costituzionale all’università di Firenze, è stato negli anni 70 il fondatore del consorzio della Vernaccia di San Gimignano, un vino bianco ormai conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.  La figlia Natalia ha intrapreso con successo la carriera di ballerina classica quando era molto giovane, tanto da scrivere poi una biografia già all’età di 25 anni dal titolo “Facile da ricordare”. Oggi  Natalia e Irina si dedicano  appieno alla tenuta di famiglia, metà turistica per le diverse attività che vengono proposte. Dalla caccia del Tartufo toscano bianco delle Crete Senesi, all’attività venatoria con battute di caccia ai fagiani. Ci sono poi le visite guidate alle cantine, con degustazione dei vini e al museo, dove sono esposti antichi  macchinari rurali, tra cui un trattore Fiat del 1919, unico esemplare esistente, regalato dall’azienda torinese alla famiglia poiché all’epoca Cusona era considerata un’azienda agricola innovativa. Non è un caso se l’ex primo ministro inglese Tony Blair abbia soggiornato più volte nella villa con tutta la famiglia, al riparo da occhi indiscreti. I principi Guicciardini Strozzi hanno sempre mantenuto il massimo riserbo sui suoi soggiorni. Noblesse Oblige. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
principesse guicciardini strozzidiscendenti della gioconda
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.