A- A+
Costume
"Obiettivo Impresa", Birra Peroni raccontata dai giovani fotografi dell'Ied

La storia del brand Birra Peroni raccontata in “Obiettivo Impresa”, la mostra fotografica promossa in collaborazione con l’Istituto europeo di Design. Fino al 16 marzo sarà possibile visitare gratuitamente l’esposizione, un vero e proprio racconto per immagini di luoghi, persone, oggetti e momenti di lavoro quotidiano, sviluppato da cinque talenti emergenti della fotografia nazionale e internazionale. Un percorso effettuato neli stabilimenti produttivi di Roma, Bari e Padova che hanno aperto le loro porte agli studenti del corso triennale in fotografia dell’Ied di Roma. Guidati dal fotografo Massimo Siragusa, con il contributo della photo editor Daria Scolamacchia, i ragazzi hanno sviluppato le loro idee creative, cogliendo nel lavoro quotidiano gli aspetti permanenti del “saper fare” impresa. Materie prime, macchinari, oggetti storici, tappi, bottiglie e persone diventano, così, elementi di una narrazione, espressione di qualità e cultura, che si snoda tra passato e presente. Le opere in mostra sono quelle realizzate da Andrea Santamaria, Ivan Cerasia, Thiago Andres Gnessi, Elena Durante e Ivana Bianco, studenti del corso che hanno dedicato le loro tesi finali a Birra Peroni.

“Talento, italianità e proiezione internazionale sono gli aspetti che legano Birra Peroni e Ied, partner naturale di un’azienda che fa del talento delle sue persone la base del proprio successo, non solo nel mercato italiano ma anche a livello internazionale. Da oltre 170 anni Birra Peroni è simbolo della qualità del made in Italy nel mondo, con radici che affondano nella storia e una costante capacità di innovare, interpretando il presente e immaginando il futuro. Proprio come i giovani talenti Ied dimostrano di saper fare”, afferma Cristina Hanabergh, sustainable development manager di Birra Peroni.

“La storia di un brand può ispirare in modi diversi lo sguardo di un fotografo, e Obiettivo Impresa riassume tutti quelli peculiari della fotografia corporate. I giovani professionisti che espongono hanno inquadrato le strutture, le persone e gli strumenti che incarnano il prodotto Birra Peroni usando ciascuno una prospettiva diversa. Con scatti realizzati in altissima definizione o su Polaroid, con mini reportage o ritratti. Questo rende il lavoro ancor più interessante ed eclettico, una piccola summa del rapporto tra impresa e fotografo”, commenta Max Giovagnoli, coordinatore Scuola arti visive dell’Ied.

 

 

Commenti
    Tags:
    milanoromanapolimiao
    in evidenza
    Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

    Colpo di tele-mercato

    Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
    Arriva la "nuova" Diletta Leotta

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.