A- A+
Costume
Il Papa difende le donne: si approfitta di loro per 'risparmiare' sulle spese sociali

Piu' considerazione per le donne nella societa' e anche nella Chiesa e' stata chiesta da Papa Francesco nella prima Udienza Generale dell'anno. "Ogni persona umana - ha ricordato il Papa - deve la vita a una madre, e quasi sempre deve a lei molto della propria esistenza successiva, della formazione umana e spirituale". Secondo Bergoglio, "la madre, pur essendo molto esaltata dal punto di vista simbolico , viene poco ascoltata e poco aiutata nella vita quotidiana, poco considerata nel suo ruolo centrale nella societa'". Ed accade che "anche nella comunita' cristiana la madre non sia sempre tenuta nel giusto conto, che sia poco ascoltata".

"Forse le madri, pronte a tanti sacrifici per i propri figli, e non di rado anche per quelli altrui, dovrebbero - ha scandito il Papa - trovare piu' ascolto. Bisognerebbe comprendere di piu' la loro lotta quotidiana per essere efficienti al lavoro e attente e affettuose in famiglia; bisognerebbe capire meglio a che cosa esse aspirano per esprimere i frutti migliori e autentici della loro emancipazione". Invece, "spesso - ha denunciato Francesco - si approfitta della disponibilita' delle madri a sacrificarsi per i figli per 'risparmiare' sulle spese sociali. La madre, pero', pur essendo molto esaltata dal punto di vista simbolico, viene poco ascoltata e poco aiutata nella vita quotidiana, poco considerata nel suo ruolo centrale nella societa'".

Nella sua catechesi, il Papa ha ricordato che "al centro della vita della Chiesa c'e' la Madre di Gesu'". "Una societa' senza madri - ha spiegato - sarebbe una societa' disumana, perche' le madri sanno testimoniare sempre, anche nei momenti peggiori, la tenerezza, la dedizione, la forza morale. Le madri trasmettono spesso anche il senso piu' profondo della pratica religiosa: nelle prime preghiere, nei primi gesti di devozione che un bambino impara, e' inscritto il valore della fede nella vita di un essere umano". Per il Papa, e' questo "un messaggio che le madri credenti sanno trasmettere senza tante spiegazioni: queste arriveranno dopo, ma il germe della fede sta in quei primi, preziosissimi momenti". "Senza le madri - ha concluso - non solo non ci sarebbero nuovi fedeli, ma la fede perderebbe buona parte del suo calore semplice e profondo". 

Tags:
papafrancescomammedonne
in evidenza
"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!


in vetrina
Scatti d'Affari ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022

Scatti d'Affari
ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022


casa, immobiliare
motori
Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi

Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.