A- A+
Costume
Pellicce, Donatella Versace: "Ne sono fuori". Anche Furla per il "no fur"
Foto LaPresse

Moda, Donatella Versace, pelliccia? Ne sono fuori



Avanza il fronte "no fur". Oggi due grandi nomi della moda hanno scelto di bandire le pellicce dalle loro collezioni: Donatella Versace e Furla. "Pelliccia? Ne sono fuori. Non voglio uccidere animali per fare moda", ha annunciato la Versace in un'intervista al magazine online dell'Economist "1843".

Il direttore dei programmi internazionali di PETA, Mimi Bekhechi, commenta: "PETA Stati Uniti ha organizzato interruzioni di sfilata, proteste e una campagna blitz del 2006 in un'epoca quando il nome di Versace era sinonimo di pelliccia, percio' questa notizia e' molto ben accolta. La realizzazione di Donatella che e' sbagliato prendere a bastonate gli animali e ucciderli con scariche elettriche per la pelliccia e' un punto critico per la campagna a favore della moda senza crudelta', e la PETA non vede l'ora di vedere prossimamente un divieto dell'uso delle pelli da parte di Versace".



Anche Furla bandisce le pellicce dalle sue collezioni



Anche il Gruppo Furla si impegna al non utilizzo della pelliccia animale a partire dalla stagione Cruise 2019, disponibile negli store da novembre 2018. Solo pelliccia ecologica. Il progresso tecnologico raggiunto in questi anni - spiegano dal brand, come riporta l'Ansa - consente di avere a disposizione valide alternative che rendono inutile il ricorso a pellicce animali. "Nel corso dell'ultimo anno Furla e' cresciuta in maniera esponenziale a livello internazionale. La decisione di bandire progressivamente dalle collezioni l'uso della pelliccia animale - dichiara Alberto Camerlengo, CEO del Gruppo Furla -. E' un progetto che conferma l'interesse crescente del brand nei confronti dell'ambiente, con particolare attenzione al mondo animale, cui Furla e' molto sensibile. La decisione, inoltre, risponde alla crescente ricerca di prodotti etici da parte di un consumatore sempre piu' consapevole e attento a queste tematiche".

Tags:
donatella versacefurlapelliccia versacepelliccia furla
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Covid-19, le regole europee per conviverci durante l’estate

Covid-19, le regole europee per conviverci durante l’estate


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.