A- A+
Costume
Previsioni 2020, che cosa dicono le stelle. "Borse al top fino a marzo. Poi.."
Borsa a Piazza Affari Milano

Uno dei propellenti principali dell’essere umano è il desiderio, la necessità di formulare sogni e progetti da realizzare giorno dopo giorno nel corso dell’esistenza e anche oltre, per restare impresso, magari, tra le pagine della grande storia. Non c’è opera, lavoro, progetto, industria, impresa, azienda o società che non sia nata da un desiderio. Il verbo “desiderare” deriva dal latino e in origine significava “interrogare le stelle”. È nella natura dell’uomo guardare al futuro guardando al cielo e ai suoi movimenti, perché la finanza dovrebbe esserne esente? Non è forse la finanza, alla fin fine, la più eclatante fabbrica di imprese?

E di impresa Grazia Mirti ne ha già fatta almeno una. Attraverso il corretto utilizzo della teoria di Louise McWhirter è riuscita a prevedere, con largo anticipo, la grande crisi finanziaria ed economica del 2008. E’ tutto scritto nel libro “Investire con gli astri” (edizioni Sole24Ore, 1999), libro che le ha permesso di farsi conoscere al grande pubblico. In questa intervista le abbiamo chiesto alcune previsioni per il 2020.

 

grazie mirtiGrazia Mirti
 

 

Il 2019, per i mercati è l’anno dei record. Azioni, obbligazioni, materie prime, è salito più o meno tutto, in gergo tecnico si potrebbe dire che per la finanza c’è stata una congiunzione astrale favorevole, se l’aspettava?

Plutone e Saturno da tempo entrambi in Capricorno, segno di Terra amico delle Borse internazionali trainanti (New York, Tokio, Londra) hanno sostenuto (e ancora lo faranno nei primi mesi del 2020) l’andamento borsistico. Gli eventuali ‘disturbatori’ cosmici (per esempio a fine estate) e a fine anno 2019 non hanno sortito alcun risultato. All’inizio del 2020 la congiunzione Saturno/Plutone ancora in Capricorno ripete gli exploit del 2000, essa ritorna infatti ogni 20 anni. A partire da aprile la situazione potrebbe cambiare, con il primo affacciarsi di Saturno in Acquario, insieme a Marte, non escludo cambiamenti! 

Il premier Conte a inizio anno disse “sarà un anno bellissimo”. Per lui lo è stato, per l’Italia un po’ meno. Italia e Conte è un connubio che può avere successo? 

Giuseppe Conte è un Leone nato con la Luna nuova nel suo segno. Nel 2019 ha potuto contare sul supporto di Giove e di Marte nella fine estate. Non accadrà lo stesso nel 2020: da marzo in avanti Marte e Saturno non lo favoriranno, con difficoltà prevedibili anche nei mesi successivi. Non punterei su di lui come primo ministro del futuro nuovo governo.  

Le banche, le zavorre dell’economia italiana. Siamo all’undicesimo anno di crisi, e il caso Pop di Bari conferma un conclamato stato di difficoltà. Per il 2020 ci potrà essere una luce in fondo al tunnel? Mustier, il banchiere in Italia più attivo, sembra agire in tal senso.

Le banche sono tradizionalmente collegate al segno del Toro. L’arrivo di Urano nel segno (accade ogni 84 anni e il transito dura 7 anni) fa capire che ci sarà per loro un veloce cambiamento e che i metodi disinvolti del passato non potranno più essere mantenuti. L’autunno 2019 era rischioso, vedasi anche Deutsche Bank! Quanto a Mustier, freddo Capricorno numero uno di Unicredit, propone nuove strade e intanto vuole licenziare parecchie migliaia di persone: il suo attivismo mi pare sospetto, visti gli utili di miliardi dell’ultimo esercizio! Le banche attraverseranno di nuovo una fase critica tra aprile e maggio e nel secondo semestre 2020, con notizie negativamente sorprendenti verso fine anno, quando Lilith sarà in Toro e si scopriranno nuovi segreti pericolosi.    

Rimanendo all’Italia, cosa pensano le stelle della nostra politica? In particolare quelle di Salvini, riuscirà a far cadere il governo? 

Salvini era molto favorito nei primi mesi del 2019. Ad agosto, quando ha lasciato a sorpresa il governo, c’erano Nettuno e Lilith nel suo cielo. Il suo 2019 si chiude male a causa di un’opposizione Marte/Luna che incide sulla sua popolarità e immagine. Nel nuovo anno dal 13 gennaio può contare sulla presenza di Venere nel suo segno natale dei Pesci, ma le probabilità che lui sia il prossimo primo ministro non sono così elevate. In aprile anche lui subirà un freno da Saturno e Marte che si sovrapporranno al suo Giove di nascita. Grande stress in giugno, alti e bassi nel secondo semestre dell’anno. Alcuni fantasmi giudiziari potrebbero trasformarsi in dura realtà! 

Il sovranismo oltre le Alpi sembra aver maggior successo, mi riferisco ai casi di Johnson e Trump, che nei rispettivi stati raccolgono grandi consensi. Sa vero cosa si dice delle bionde? Noi ora abbiamo due biondi al comando del mondo, dobbiamo preoccuparci?

Fino a quando Saturno sarà in Capricorno (nei primi mesi del 2020 circondato da Plutone, Giove e Marte) la tendenza al sovranismo si confermerà nettamente. Trump e Johnson sono entrambi Gemelli un po’ pazzerelloni: osservando le carte del cielo del solstizio d’inverno sembrerebbe che Johnson si aggreghi agli Stati Uniti creando al tempo stesso a Londra un paradiso fiscale. Resterebbe per lui l’incognita della Scozia… per Trump e per gli States i primi mesi dell’anno saranno molto duri!! E così accadrà anche per Johnson. 

Tornando a casa nostra, di giovani emergenti se ne vedono ancora pochi, ma c’è un vecchietto di nome Leonardo (Del Vecchio) che sta facendo faville e che sembra voler conquistare in un sol colpo Generali e Mediobanca. Del Vecchio l’erede di Enrico Cuccia?

Gemelli con una fortissima Luna in Capricorno al Medium Coeli, Del Vecchio subirà nel 2020 passaggi epocali tra febbraio e marzo, che ne consolideranno il potere, davvero ragguardevole. Credo che ce la farà a conquistare gli obbiettivi che gli stanno a cuore. Con qualche chance in più rispetto a Cuccia, Sagittario filosofico ben diverso dall’ambizioso fondatore di Luxottica. 

Madame Lagarde è appena arrivata al comando della Bce e già i maligni la criticano, definendola una colomba circondata da falchi. Lei invece preferisci definirsi una civetta, saggia e lungimirante. Rimanendo nella metafora ornitologica, noi speriamo che non faccia la fine del tacchino, quello americano.

Christine Lagarde è Capricorno (non è casuale che questo segno sia emergente, considerando che è il più frequentato dai pianeti attuali - e che pianeti! -  nel 2020! Risulta essere nata il 1° gennaio, data che si presta a volte ad essere manipolata e ha anche un Ascendente Toro (banche). E’ adatta alla BCE, hanno entrambe la Luna in Leone. La stessa Luna subirà critiche intorno a metà maggio, dovrà evitare di tirarsela troppo alla francese, continuando con le mosse prudenti dell’inizio del suo mandato, sul sentiero tracciato dal saggio Draghi suo predecessore.    

Venendo a cose più leggere, da un Conte all’altro, quello all’Inter sembra vivere un periodo migliore. Per i nerazzurri può essere l’anno buono per lo scudetto? 

Antonio Conte è un Leone dalla straordinaria sensibilità (dovuta alla Luna in Pesci). Il suo Medium Coeli in Capricorno potrà dargli soddisfazioni soprattutto tra febbraio e marzo, con qualche difficoltà nel successivo aprile. Possibili critiche personali verso l’estate. Il confronto con l’INTER (Pesci) rivela una sovrapposizione del Sole della squadra sulla Luna dell’allenatore, bel connubio. Ma l’Inter attraverserà ancora un momento difficile verso fine gennaio 2020. 

Dall’altra c’è una Juventus che ha qualche difficoltà. Capita a volte che i momenti apparentemente trionfanti, siano invece i momenti che segnano una svolta in negativo. Mi riferisco all’acquisto di Cr7, che in questo momento sembra portare più dolori che gioie, anche al bilancio. E’ iniziato il declino della Juventus?

Da marzo 2019 Urano ha fatto il suo ingresso in Toro, come avviene una volta ogni 84 anni. Poiché la Juventus ha numerosi pianeti nel segno avverso dello Scorpione, i tempi a venire porteranno colpi di scena, pur tenendo conto che il transito sarà spalmato su 7 anni. L’allenatore Sarri è Capricorno, Ronaldo conclude bene l’anno e inizierà il 2020 positivamente (Venere in Acquario, suo segno!). Da aprile però comincerà ad avvertire il fantasma di Saturno in arrivo nel suo segno, insieme a Marte…

Il 2020, anche come cifra, crea una certa suggestione, come le cifre tonde. Dobbiamo temere qualcosa? 

Conviene non dare nulla per scontato e vivere alla giornata. Dobbiamo essere seri e non aspettarci la manna dal cielo, lavorando con impegno e dedizione. Molto dipende dall’oroscopo natale di ciascuno di noi!!! Il fatto che si tratti di un anno bisestile non porta con se’ alcun presagio negativo, si tratta di fake news stellari!

Le elenco 5 potenziali problemi: Hard Brexit, Trump che perde le elezioni, nuova crisi in Italia, rivoluzione a Hong Kong e recessione in Germania. Quale le fa più paura? 

Come ho già detto penso che Johnson risolverà la Brexit in modo coraggioso e disinvolto. L’Italia possiede anticorpi profondi, e sa sempre cavarsela, grazie al genio dei suoi cittadini, ammirati in tutto il mondo. Dobbiamo essere i primi a crederci e a lavorare con quell’obbiettivo! Temo molto per Hong Kong, fragile protettorato Cancro che ha davanti a se’ le fauci aperte di una Cina finora frenata solo dal giudizio internazionale. Nei primi mesi del 2020 potremmo assistere impotenti al banchetto finale. Circa la Germania, che personalmente considero Ariete (lo erano anche Bismark ed Adenauer!) non va verso tempi facili. L’attuale cancelliera Angela Merkel si avvia al tramonto di potere, forse anche per la salute e la situazione potrà ulteriormente peggiorare nel corso dell’anno. 

Il giorno in cui la prestigiosa rivista Time ha dedicato la copertina come personaggio dell’anno alla piccola Greta, il colosso Saudi Aramco si è quotato in borsa diventando la società più grande al mondo per capitalizzazione. Aramco, il petrolio, simbolo dell’inquinamento (il cattivo), Greta simbolo della difesa dell’ambiente (la buona), si direbbe che è una storia da “destini incrociati”, chi dei due avrà le stelle a favore. Chi salirà e chi scenderà nella scalinata della vita?

Ancora una volta emerge il segno del Capricorno, cui appartiene la giovanissima Greta. Il petrolio e Saudi Aramco, in crescita all’inizio del 2020, potrebbero successivamente non riscuotere il successo sperato. Non ne conosco la data di nascita, ma la data di nascita leonina dell’orgoglioso emiro non è così promettente… e le sue vicende del passato lasciano perplessi.  

Lei ha sempre sostenuto la teoria di Louise McWhirter, che ormai i nostri lettori conoscono benissimo, che le ha permesso di prevedere con largo anticipo la crisi del 2008 (Lei è stata una delle poche), dunque a chi se non a Lei posso chiedere, siamo vicini a una nuova recessione Usa e a una crisi di Wall Street? 

Come ho già detto il 2020 non inizia bene per gli Stati Uniti. Essi sono nati in Cancro il 4 luglio 1776: nel 2020 appare vincente il segno opposto, quel Capricorno che è emerso più volte in questa analisi. In più da aprile Saturno annuncia tempi futuri difficili anche per il dollaro. Trump prima di pensare alle nuove elezioni deve sbrogliare la matassa dell’impeachement. C’è chi dice che costituirà un aiuto per lui e un boomerang per gli avversari, ma i colleghi astrologi americani osservano che 30 anni fa, con pianeti simili agli attuali aveva perso tutto ed era in crisi totale. Il suo asso nella manica è l’economia, ma non è detto che la fortuna e i pianeti lo assistano! 

Un’ultima domanda, ed è anche una mia curiosità, quale sarà il segno fortunato dell’anno, o almeno quale sarà il gruppo favorito?

Metto al primo posto il Capricorno, ma non saranno tutte rose! Molto come sempre dipende dalle presenze astrali alla nascita. I Gemelli dopo febbraio potranno crearsi nuovi obbiettivi da raggiungere a media e lunga fastidiosa scadenza. Ciascun segno avrà le sue fasi positive, conviene ricordare che la stagione in cui siamo nati è pur sempre la più propizia per tutti noi! Auguri per tutti e crepi l’astrologo!!

(Grazia Mirti – www.graziamirti.it – presenterà come da ormai lunga tradizione le sue previsioni economico finanziarie per il 2020 domenica 19 gennaio 2020 allo Star Hotel Anderson di Milano. I partecipanti riceveranno il suo dettagliato libro in proposito). 
 

SOFFILa vignetta di Mariano Congiu
 

Loading...
Commenti
    Tags:
    grazia mirtiprevisioni 2020astrologiafinanzapoliticasegni zodiacali
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Mattarella ormai capellone L'annuncio: "Pandemia finita"

    Coronavirus vissuto con ironia

    Mattarella ormai capellone
    L'annuncio: "Pandemia finita"

    i più visti
    in vetrina
    Coronavirus, i vip contagiati (e uccisi): da Tom Hanks ad Angela Merkel

    Coronavirus, i vip contagiati (e uccisi): da Tom Hanks ad Angela Merkel


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Svelata la nuova bici 3T FOR BMW

    Svelata la nuova bici 3T FOR BMW


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.