A- A+
Royal Family News
Harry e Meghan, panico Buckingham Palace: "Fanno riunioni su riunioni". RUMORS

Harry e Meghan, Regina in silenzio. Ma intanto a Buckingham Palace... Rumors

Come previsto dai rumors e dalle anticipazioni, quella dei Harry e Meghan Markle è stata veramente un'intervista bombia, sia per le clamorose rivelazioni su tanti aspetti della vita nella Royal Family, sia per il numero di telespettatori, un vero record. L'intervista di Meghan Markle e il principe Harry a Oprah Winfrey, su Cbs, domenica sera, secondo i dati preliminari di Nielsen, è stata seguita da oltre 17,1 milioni di telespettatori e il dato è destinato a salire in modo significativo quando all'audience televisiva sara' aggiunta quella sulle piattaforme digitali. Gli ascolti rappresentano un record assoluto per un programma di intrattenimento in prime time (e' andato in onda dalle 20:00 alle 22:00 ora di Washington) nella stagione televisiva 2020-2021 ed e' il massimo dagli Academy Award del 9 febbraio 2020.

Harry e Meghan Markle, l'esperta di Royal Family: "Archie principe? Bastava avere pazienza" - ROYAL FAMILY NEWS

"Bastava avere pazienza e anche Archie sarebbe stato principe": storica, scrittrice ma soprattutto esperta di Case reali, Marina Minelli, guarda con sconcerto alle affermazioni di Meghan Markle, la moglie del principe Harry, secondo cui a suo figlio Archie non e' stato dato il titolo di principe perche' di pelle scura. "Non e' assolutamente vero che Archie non ha avuto il titolo perche' di pelle scura. C'e' semplicemente una norma del 1917, quando Giorgio V cambio' il nome della dinastia, che ha codificato con precisione a chi va il titolo, una norma voluta per ottimizzare e ridurre le spese visto che tutti sostanzialmente vivevano a spese del sovrano. Da Giorgio V in poi sono principi e Altezze Reali solo i figli e i nipoti di un sovrano regnante, e il figlio del primogenito dell'erede al trono. Nel 2012 Elisabetta II ha modificato questa norma per i i figli di William e Kate, che adesso sono tutti principi. A Palazzo lo avranno sicuramente spiegato a Meghan, a lei non sara' piaciuta ed ecco il risultato. Ma se avesse avuto pazienza anche Archie sarebbe divenuto principe".

Harry e Meghan, la rivelazione su Buckingham Palace... Rumors - ROYAL FAMILY NEWS

Anche Minelli e' sconcertata dall'intervista-bomba e non sa prevedere i prossimi sviluppi, ne' tantomeno la reazione della Famiglia Reale: "Non lo sanno neanche loro, a Windsor mi risulta che ci siano riunioni su riunioni. E ci metteranno giorni a rispondere". "Tutti stanno cercando di capire. Ma la domanda e' perche' e dove vogliono andare a parare Harry e Meghan. Non e' chiaro perche' siano stati aperti tutti questi fronti: le accuse di razzismo, quella che i Reali non dicono la verita', che sono stati indifferenti alle sue difficolta', la storia del matrimonio tre giorni prima.... Non capisco".

Harry e Meghan Markle, la notizia bomba delle nozze celebrate in segreto - ROYAL FAMILY NEWS

Minelli si sofferma in particolare sulla notizia, rivelata da Meghan Markle, che i duchi si sposarono in gran segreto, tre giorni prima delle nozze nel castello di Windsor. "Io ho pianto quel giorno", racconta con un misto, a posteriori, di pudicizia. "Ma perche' quella pantomima? C'erano milioni di persone dinanzi allo schermo e oltretutto hanno messo in grave difficolta' l'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby". "E poi, Meghan racconta di essersi sentita aggredita e oppressa e poi va a fare un'intervista con Oprah vista da milioni di persone in tutto il mondo? Meghan ama paragonare la sua situazione a quella di Diana, ma la madre del principe Harry aveva un obiettivo preciso, mettere in difficolta' Carlo. Loro quale obiettivo hanno? Cui prodest? Oltretutto sollevano accuse di razzismo, accuse molto pesanti e da cui e' difficile difendersi. Come si respinge un'accusa del genere?".

Che cosa succederà nella famiglia reale dopo l'intervista bomba di Harry e Meghan Markle? - ROYAL FAMILY NEWS

"E' vero -prosegue- che la monarchia e' un sistema con norme arcaiche e superate: per esempio, il diritto di maggiorasco, il diritto del primogenito di ereditare tutto il patrimonio familiare. E una norma desueta, ma nel momento in cui accettiamo la monarchia, l'Inghilterra accetta regole obsolete. Non dico che sia giusto ma e' cosi' e occorre prenderne atto. Meghan, che e' americana, non riesce a capire queste norme culturalmente, non riesce a entrare nell'idea che i figli non sono tutti uguali, che c'e' un primogenito sulla scena e che gli altri sono dietro: non e' nel suo tipo di cultura, ma uno dei fondamenti della monarchia e' l'ereditarieta' per primogenitura. Lei non ha capito, ne' tantomeno ha accettato di essere in secondo piano ed ecco il risultato".

Adesso neppure l'esperta sa cosa ci sia dietro l'angolo: "C'e' un nonno, il principe Filippo, che non si sa come sta, una nonna di 95 anni. Questa e' una resa dei conti, ma molto crudele. Harry e Meghan dicono di non aver percepito alcun compenso per l'intervista ma il loro matrimonio ebbe un impatto sui social straordinario, unico, fecero scattare tutti gli indici, una bomba atomica. Meghan si e' resa conto di aver un potenziale pazzesco, milioni di follower, questa intervista rilancia ulteriormente le loro chance. Se mai sara' possibile una ricucitura? Spero che sia possibile tra Harry e il fratello e il padre, veramente triste e dolorosa".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
buckingham palaceharryharry e meghanmeghan markleregina elisabettaroyal family





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria


motori
Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.