A- A+
Royal Family News
Uk, incoronazione di Carlo III: Ed Sheeran e Adele rifiutano di esibirsi

Uk, Ed Sheeran e Adele danno forfait al concerto per festeggiare l'incoronazione di Re Carlo III. Ecco perché

Ai tempi di Enrico VIII sarebbero stati decapitati, nell'era di Re Carlo III il rifiuto dei cantanti Ed Sheeran e Adele di esibirsi il giorno dell'incoronazione, previsto per il 7 maggio, passerà di tabloid in tabloid fino a esaurisi. Eppure, come si può dire di no alla festa d'incoronazione del sovrano? Il Daily Mail riporta la versione di entrambe le star precisando che Ed Sheeran, che si era esibito al giubileo della defunta regina Elisabetta II, non riuscirà ad essere presente, avendo in agenda un impegno in Texas alla vigilia dell'incoronazione.

Mentre Adele concluderà una serie di show a Las Vegas a fine marzo, ma finora non ha dato seguito agli inviti della casa reale britannica. Nel 2013 aveva ricevuto dal principe Carlo in persona l'onorificenza dell'Ordine dell'impero britannico per il suo successo e il suo contributo alla fama culturale britannica nel mondo, con all'epoca 40 milioni di dischi venduti. Nel caso di Adele i cronisti alludono a impegni di famiglia accanto al figlio, mentre per Ed Sheeran c'è chi ha commentato che potrebbe tranquillamente prendere un jet privato per raggiungere Londra in tempo.

Uk, ecco perchè Re Carlo III aveva scelto Ed Sheeran e Adele per il concerto dell’incoronazione

Re Carlo III, stando a quanto riportato dal Mail on Sunday, avrebbe suggerito un certo numero di persone, e di nomi, che avrebbe voluto che si esibissero per celebrare la sua incoronazione. E, stando a un insider, anche Ed Sheeran e Adele si trovavano su questa 'famosa' lista. "Re Carlo III era molto interessato ad averli al concerto. C’è un team che si occupa di ingaggiare i talenti, ma loro non erano disponibili, il che è stata una grande delusione. Sono titani dell’industria dello spettacolo e sono la quintessenza del Regno Unito, ma anche conosciuti in tutto il mondo. È un vero peccato".

LEGGI ANCHE: Harry-Meghan, Re Carlo rompe il silenzio: "Sono i benvenuti all'incoronazione"

Uk, concerto dell’incoronazione di re Carlo III: chi ci sarà e chi potrebbe esserci

Queste due defezioni eccellenti hanno deluso Buckingham Palace, secondo alcuni commenti rilasciati da fonti vicine ai tabloid britannici. Allo show reale, che sarà ritrasmesso in diretta dalla Bbc, dovrebbero partecipare Lionel Richie, molto vicino al sovrano, Harry Styles e le Spice Girls, che per l'occasione potrebbero tornare ad esibirsi insieme.

Nel contempo, sempre secondo fonti di stampa locale, Carlo III si sta concentrando sulla musica della cerimonia stessa di incoronazione: da grande conoscitore della musica classica - sa suonare il violoncello e la tromba - il re ha già commissionato una dozzina di creazioni a diversi artisti, come Andrew Lloyd Webber, noto per aver composto "Cats e The Phantom of the Opera", incaricato di scrivere il nuovo inno dell'incoronazione. Sarebbe anche previsto un "coro dell'incoronazione", composto da cantanti volontari provenienti da enti di beneficenza di tutto il Paese. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
adeleed sheeranincoronazionere carlo iiirifiuto





in evidenza
La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex

L'attacco a Fernando Alonso

La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


motori
Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.