A- A+
Costume
Terremoto Amatrice, Selvaggia Lucarelli (con)versus Daniela Martani. Il caso

Scontro (o no?) a distanza tra Selvaggia Lucarelli e la vegana Daniela Martani, entrata nel mirino del web dopo la sua frase choc sul terremoto di Amatrice. IL COMMENTO

Di Giuseppe Vatinno

 Una settimana fa Daniela Martani era riuscita, poche ora il sisma, a spararne una delle sue dicendo che a causa del karma gli stava bene se era crollata a causa del guanciale nella pasta.

Qui l'articolo a riguardo: http://www.affaritaliani.it/cronache/daniela-martani-choc-sul-terremoto-fenomenologia-di-una-nazivegana-437767.html 

Ma nel frattempo, dopo aver veementemente protestato dicendo di un'improbabile attacco Hacker al suo account la nazi - vegana sembra essere sparita nel nulla.

Selvaggia Lucarelli, in compenso, pur deplorando la stupidità del post su FB affermava in un suo scritto che gli "altri" erano stati peggio intendendo per altri la marea di utenti dei social e giornalisti che avevano duramente criticato quanto successo rifilando un gentile epiteto, "schifosi", come da sua focosa tradizione dialettica a chi aveva criticato l'ex hostess dipietrista e grandefratellista:

"L'ex hostess, ex gieffina e ora vegana per mancanza di altri ruoli da ricoprire Daniela Martani ha scritto una cazzata.(…) neanche il vegano più estremista, neppure quello che se lanci un croccantino al cane gli puoi provocare una lesione spinale causa torsione del collo. Con questo ragionamento su Ariccia sarebbe caduta una pioggia di asteroidi a ogni sagra della porchetta e metà costa abruzzese sarebbe stata cancellata da uno tsunami durante le grigliate di arrosticini su spiaggia. Onestamente, tutto quello che mi viene da dire sulla Martani e la sua brillante teoria karmica è "pora scema". Al massimo posso scrivere un commento sarcastico. Fine. Ha parlato la Martani, mica Renzi. Da ieri invece assisto a questo fiume di insulti carichi di un odio, di un livore, di una violenza che mi fanno molto più orrore di una scemenza partorita da una che ha gli strumenti culturali di un portasigari in radica di noce. Cagna, puttana, che ti venga un cancro alla gola, che tu possa morire soffrendo sono i commenti più eleganti che ho letto. Tutto questo mentre reclamate empatia, solidarietà e rispetto per i morti. La verità è che pieno di animali 2.0. che con la scusa del rispetto per i morti, cercano vivi a cui mancare di rispetto. E l'origine del livore non è mai l'empatia per chi soffre. È un automobilista con cui hanno scazzato al semaforo, è una bolletta troppo salata da pagare, è la loro squadra che ha perso. Questi- piccoli, meschini- sono i sentimenti che li muovono. Non scomodate i morti per giustificare la vostra bava alla bocca perché la Martani fa pena, questo è sicuro, ma voi fate schifo.
Non so mica chi se la passa meglio".

Insomma, la democrazia è bella perché è varia ma forse la Lucarelli avrebbe dovuto cercare di capire chi era giustamente indignato (eufemismo) per un giudizio di cui non si sentiva proprio il bisogno, pur condannandone giustamente gli eccessi.
Nel frattempo la Martani sembra essersi eclissata negli Usa dove si trovava quando è scoppiata la tempesta.

Questo il logo del suo profilo FB:

daniela martani
 

Dopo aver minacciato (causa le polemiche seguite) di mollare il veganesimo sembra tornata sui suoi passi e campeggiano in bell’ordine

Compassione, nonviolenza, Per la gente (sic), Per il pianeta (si capisce di più), Per gli animali (pure)

Sembra tratto dai manifesti dei “figli dei fiori” degli anni ’60 anche se i termini “Nonviolence”  e “Compassion” stridono con la maledizione scagliata contro una città che non esiste quasi più: Amatrice.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
selvaggia lucarelli daniela martaniterremoto amatrice selvaggia lucarelliterremoto amatrice vegani choc
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.