A- A+
Cronache
60enne avvicina due bambine e le bacia: choc ad Assisi

Assisi, un 60enne ha avvicinato e baciato due bambine: l'accusa è di violenza sessuale

Un uomo di 60 anni è stato accusato di violenza sessuale per aver avvicinato due bambine ed averle baciate. L’episodio si è verificato lo scorso giovedì ad Assisi durante i festeggiamenti del Calendimaggio, lo storico evento della città. L'uomo, un cittadino albanese con precedenti di polizia, è stato fermato e portato in commissariato, grazie alla denuncia dei genitori delle vittime, mentre era a piede libero. 

“Nella festa della primavera e dell’amore (Calendimaggio, ndr) nessuno può permettersi licenze violente. Questo non è, non è stato e non sarà mai il nostro Calendimaggio”. A commentare il triste accaduto è Marco Tarquinio, presidente dell’ente che organizza l'evento, oltre che giornalista ed ex direttore di Avvenire. “Grazie alle forze di polizia per la pronta e rasserenante vigilanza e alle piccole coinvolte e alle loro famiglie per l’altrettanto pronta e civilissima denuncia”, conclude Tarquinio. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
assisicalendimaggiogiornata mondiale contro pedofiliapedofiliaperugia
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

Ecco quanto vale l'immobile

Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio





motori
Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.